My Air: il purificatore d’aria personale

E’ tempo di viaggi, molto spesso in treno e in aereo. Brevi o lunghi, poco importa. Il Covid ci ha lasciato in eredità il pensiero di dover stare a contatto con gli altri e, soprattutto, la necessità di respirare aria pulita all’interno di un vagone ferroviario o di un aereo. La mascherina aiuta, certamente, ma può essere davvero un fastidio. Un semplice rimedio arriva dal Giappone, da un’azienda specializzata in soluzioni per migliorare la qualità dell’aria negli ambienti.

Si tratta del purificatore  d’aria portatile Kaltech My Air KL-PO2, che unisce efficienza e tecnologia per garantire aria più pura possibile mentre ci si trova in qualunque tipo di ambiente. Efficace anche per le persone che soffrono di allergie ai pollini, è un dispositivo di protezione personale di ultimissima generazione, da appendere al collo, che cattura fino al 99,97% di particelle sottili, allergeni, pollini, fumo e odori domestici, assicurando che l’aria sia sempre al massimo della purezza. Anche i più piccoli contaminanti vengono eliminati efficacemente.

Funziona attraverso un filtro fotocatalitico, un innovativo metodo di purificazione dell’aria che non blocca gli inquinanti come i filtri HEPA, ma li elimina grazie ad una particolare reazione chimica, trasformandoli in sostanze innocue come anidride carbonica (CO2) e acqua. Quindi questo processo di trasformazione rende il filtro fotocatalitico più incisivo rispetto ai filtri HEPA, che non decompongono le sostanze nocive ma si limitano a bloccarle.
Basta ricaricarlo quotidianamente. Anche il filtro fotocatalitico va semplicemente lavato e riposizionato, non richiede la sostituzione.

https://webidoostore.com/products/kaletech-purificatore-daria-personale-kl-po2?_pos=1&_sid=faeed6888&_ss=r   

 

Written By
More from A cura della redazione

Lascia un commento