Yoga festival: MOKṢA – LIBERARSI, SCIOGLIERE, LASCIAR ANDARE

I migliori maestri italiani e internazionali; workshop per principianti, intermedi ed esperti; freeclass ed eventi aperti a tutti: 3 giorni per immergersi in una delle discipline più in crescita del momento e scoprire tutti i benefici che può regalarci.


E’ lo YOGAFESTIVAL MILANO
, il primo e ormai il più grande e accreditato evento di Yoga in Italia e in Europa (oltre 13.000 presenze fra le ultime due edizioni), ritorna il 18, 19 e 20 ottobre nella splendida location di Palazzo del Ghiaccio, in Via G.B. Piranesi, a Milano.

Nella sua 14° edizione, l’appuntamento annuale più atteso da tutti gli yogi e gli appassionati, italiani e non solo, propone come nuovo tema conduttore uno dei principali obiettivi della pratica dello Yoga: la “liberazione” (MokṢa, in sanscrito), intesa come il lasciar andare, il liberarsi da tutti quegli attaccamenti e condizionamenti che, secondo l’antica filosofia indiana, sono all’origine dell’infelicità umana. L’Ego, i pensieri negativi e ossessivi (verso la ricchezza, l’apparenza, i canoni estetici “perfetti”, l’ambizione sfrenata) ci imprigionano in una forma di schiavitù alla quale sono riconducibili molti, se non tutti, i mali e le patologie emotive che pervadono sempre di più la nostra società (dai crescenti stati d’ansia e depressione, che ormai toccano anche le giovani generazioni, alla sempre maggiore indifferenza e violenza sociale nelle sue varie forme).

La pratica dello Yoga può significativamente aiutare a sopire e disperdere le negatività, liberandoci verso una pace e un equilibrio interiori che avranno un positivo impatto, sociale oltre che individuale: divulgare questi benefici fa parte ormai da 14 anni della mission di YogaFestival.

Ad interpretare questo tema, ci saranno come sempre grandi nomi del panorama dello Yoga italiano e mondiale che, attraverso le rispettive e diverse tipologie di pratica (da quelle più dinamiche a quelle più meditative; da quelle più legate alla tradizione a quelle più esplorative e innovative), permetteranno al pubblico presente di scoprire lo Yoga con qualità, spessore e relax, oltre e al di là delle mode e all’interno di un programma ricco di eventi e aperto a tutti, bambini inclusi!

Non mancheranno le novità, sia nei maestri presenti (tre su tutti: Christian Pisanò, numero 1 di Iyengar al mondo; Ambra Vallo, ex étoile internazionale e ora insegnante di yoga e coach di sportivi e ballerini, Mark Holzman, esperto di Ayurveda oltre che tra i migliori teachers di Anusara Yoga) sia nel  palinsesto, con appuntamenti che esplorano uno stile di vita yogico partendo dall’alimentazione – con Simone Salvini, pioniere dell’alta cucina naturale – per investire ogni aspetto dell’esistenza umana.

Giulia Borioli, Presidente e Fondatrice di YOGAFESTIVAL: “tutti i nostri eventi, dall’appuntamento ormai storico di Milano, ai nostri YogaDay fino a YogaFestival Bimbi, nascono con un preciso intento divulgativo, per coinvolgere non solo chi già conosce lo Yoga ma anche e soprattutto neofiti, appassionati o semplici curiosi e far conoscere i benefici che questa disciplina millenaria può regalare a chi la pratica e, di conseguenza, alla nostra società. Individui più equilibrati e consapevoli, guidati da valori solidi, veri e da un reale benessere interiore, non possono che rendere la società migliore e più sana restituendoci una vita interiormente più felice e appagata. La community che raduniamo cresce di anno in anno e questo ci fa avvertire una grande responsabilità nel continuare a promuovere uno Yoga di qualità, lo Yoga più vero, nel suo significato profondo che è ciò da cui derivano tutti i suoi reali benefici. Uno Yoga che non è moda e che va oltre ogni moda. Sempre proposto in un format coinvolgente e ricco di occasioni e spunti diversi, per praticare, imparare, riflettere, scoprire nuove e sane ricette, rilassarsi e…sentirsi liberi!”.

Non mancano incontri, librerie, sale conferenze, sale più piccole per incontri più riservati, punti ristoro green che quest’anno saranno a cura di EXKI, catene francese di ristoranti biologici e naturali e lo Spazio Bimbi, un angolo davvero magico all’interno di YogaFestival per far conoscere a mamme e bimbi i benefici che lo Yoga può dare sin dalla tenera età.

Non-religioso, apolitico e riconosciuto dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità, lo Yoga è fra le discipline più in crescita del momento:

  • è praticato da 35,2 milioni di adulti negli USA (e da 4,9 milioni di bambini e ragazzifonte: CNN/CDC) e da oltre 2,5 milioni di persone in Italia
  • Secondo uno studio condotto sempre dal CDC- Centers for Disease Control and Prevention (organismo di controllo sulla sanità pubblica degli Stati Uniti) sui cambiamenti nella pratica di Yoga e Meditazione fra il 2012 e il 2017, lo Yoga è cresciuto del 5,3% e la Meditazione del 10,2%
  • L’industria dello Yoga vale 12 mld di dollari in America e circa 80 mld di dollari nel mondo (fonte: theguardian.com)
  • secondo Google Trends, l’argomento di ricerca “Mindfulness e Meditazione” è cresciuto del 120% dal 2015; l’argomento “Pratica yoga” del 78%
  • secondo il sito E-Bay, nel 2016 c’è stato un incremento degli acquisti del 115% di materiali yoga rispetto all’anno precedente
  • il Financial Times rileva che lo yoga dal 2008 ad oggi è la disciplina del benessere più praticata nei centri urbani in Europa
  • YogaMap.it, il sito di geolocalizzaione sull’attività delle Scuole in Italia, censisce 1.067 scuole (+70% rispetto al 2005) e 262 scuole/insegnanti nel solo Comune di Milano

Il programma completo sarà disponibile a breve su www.yogafestival.it/milano/programma/

YOGAFESTIVAL MILANO è organizzato dall’Associazione Culturale T.A.O. Talenti Artistici Organizzati: costituita nel 2007 a Milano, senza fini di lucro, organizza eventi per sensibilizzare il pubblico verso una maggior attenzione al proprio essere e benessere, attraverso lo Yoga e le discipline affini, per una migliore qualità dello stile di vita. Tra le sue attività, i Festival di Milano, Roma, Venezia e Catania, oltre a Giornate di Yoga, YogaFestival Bimbi, iniziative con il Comune di Milano e partecipazioni a importanti e qualificate manifestazioni divulgative di Yoga che richiamano ogni anno migliaia di appassionati praticanti e semplici curiosi.

 

Tags from the story
Written By
More from Valeria Rossini

Raw Food: energia e vitamine in barrette

E’ noto come RawFood, ovvero l’abitudine di consumare “cibi crudi” .  Considerata...
Leggi Tutto

Lascia un commento