Seno Academy: la specializzazione in terapie integrate per i fisioterapisti

Il progetto, nato dalla collaborazione tra il Centro Komen Italia per le Terapie Integrate in Oncologia della Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli e il Corso di Laurea in Fisioterapia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore e  LPG Italia quale partner tecnologico, si propone di allargare a livello nazionale l’esperienza pionieristica avviata da oltre 15 anni al Policlinico Gemelli nell’approccio olistico al tumore del seno.

L’obiettivo è di formare una generazione nuova di fisioterapisti in grado di accompagnare chi affronta la difficile sfida di un tumore del seno in tutte le fasi della malattia, con la consapevolezza che in una prospettiva di lunga-sopravvivenza, la riabilitazione e la qualità di vita diventano temi centrali.

Come spiega il Dottor Stefano Magno, responsabile del Centro Komen Italia di Terapie Integrate in Oncologia “Le pazienti che operiamo per tumore del seno hanno oggi prospettive di sopravvivenza estremamente elevate; a queste donne dobbiamo dunque garantire, come team curante, una cura olistica e personalizzata, che persegua il duplice obiettivo di una completa guarigione e di un pieno recupero del benessere psico-fisico”.

L’obiettivo del progetto è favorire la creazione sull’intero territorio nazionale italiano di un network di fisioterapisti specializzati nelle patologie tumorali del seno che possano entrare a pieno titolo nei team multidisciplinari delle Breast Unit e garantire alle oltre 56.000 donne che ogni anno affrontano la malattia il ritorno ad una vita serena.

Da ormai 10 anni l’équipe dell’Unità di Chirurgia Senologica della Fondazione Policlinico Gemelli, utilizza le tecnologie LPG con risultati molto incoraggianti. La tecnica di trattamento brevettata endermologie® medical consente, in maniera 100% naturale e non aggressiva, di trattare il tessuto connettivo, riducendo gli esiti funzionali post-chirurgici e post-radioterapici, con fini siat erapeutici che estetici.

L’utilizzo di endermologie® medical può apportare benefici importanti quali l’ottimizzazione della microcircolazione, la riduzione dei fenomeni dolorosi associati alle cicatrici ed inoltre allevia il linfedema grazie ad un’azione drenante e ad un effetto antifibrotico, interviene sui problemi di fibrosi legati alla radioterapia, previene la comparsa di aderenze durante il posizionamento della protesi, favorisce il recupero della mobilità degli arti superiori e riduce la condizione infiammatoria.

Written By
More from Valeria Rossini

ESTATE DI IHF: OSPITALITA’ A 5 STELLE NEL CUORE DELL’ITALIA

Settimane a tema, degustazioni ed eventi caratteristici in alcune delle più belle...
Leggi Tutto

Lascia un commento