Ritiri detox in baite e rifugi lontano dal caos

IL RIFUGIO D’ANTAN IN LEGNO E PIETRA

Il rifugio Kreuzwiesenalm, perennemente inondato di sole e ben riparato dal vento, si adagia sull’Alpe di Luson. Dalle sue stanze si può ascoltare la voce del torrente, risvegliarsi al cantare del gallo, odorare il profumo del larice e accoccolarsi tra letti in ferro d’antan e morbidi piumini. Seppure nuovissime e molto romantiche, le camere non hanno televisori per un risveglio totally detox. Il rifugio si raggiunge solo con le ciaspole o a bordo del pickup dell’hotel. Dalle sue finestre si ammira un favoloso paesaggio alpino: le vette circostanti delle Dolomiti, la Plose, le Alpi del Sarentino e dello Stubai riflettono sulle loro cime innevate i raggi del sole e promettono spettacoli naturali indimenticabili. Il Kreuzwiesenalm in inverno è aperto  tutti i weekend di gennaio e febbraio. Soggiornare in questo rifugio interamente costruito in legno di larice e pietra, risalente agli anni Trenta, diventa anche un’ottima occasione per osservare da vicino la lavorazione del formaggio: qui si producono ancora in maniera tradizionale ottime tome profumate alle erbe alpine, formaggio magro grigio, ziggolan, yogurth e burro. Il latte d’alpeggio, l’aria incontaminata e l’acqua di sorgente ne fanno un vera leccornia, da consumare al tagliere, tra melodie folcloristiche alla fisarmonica, o da acquistare come souvenir gastronomico.

Prezzi  a partire da 53,00 euro persona, con trattamento di mezza pensione, per un soggiorno minimo di 3 giorni.

Kreuzwiesenalm, Strada Ronco 18 s , Tel. 0472 413714, Luson (BZ), www.kreuzwiesenalm.com

 

UN TUFFO NEL MEDIOEVO ALPINO 

Malga Fane, una delle mete più frequentate della Val Pusteria. Un villaggio idilliaco composto da 35 baite, risalenti al Medioevo, e giunte ai giorni d’oggi pressoché inalterate. Alcune di queste baite appartengono alla famiglia Messner, titolare dell’Alpine Wellness Hotel Masl di Valles, che ogni settimana organizza alla malga una gustosa merenda tirolese con i prodotti biologici provenienti dalla fattoria dell’Hotel Masl (speck, burro, formaggio) e l’immancabile grappa del contadino. Volendo le baite possono essere affittate anche a privati.

 Malga Fane è nata nel medioevo come lazzaretto per malati di peste e di colera. Oggi invece è una delle mete più frequentate della Val Pusteria, nonostante il luogo sia chiuso al traffico e sotto vincolo di tutela. Nel villaggio c’è anche un caseificio aperto ai visitatori e la possibilità di acquistare del buon latte, formaggio, yogurt e prodotti caseari.

Dalla Malga Fane scende anche la più rinomata delle piste naturali da slittino della zona di Valles. L’avventurosa discesa a fondovalle, lunga tre chilometri, parte da quota 1.739 metri e percorre 300 metri di dislivello. Anche in notturna: la pista illuminata che va da Malga Fane a Valles termina con una degustazione di prodotti tipici tirolesi nella baita Kurzkofelè.

Prezzi Hotel Masl: a partire da 119,00 euro a persona, a notte, con trattamento di pensione 3⁄4, libero accesso alla SPA

Alpine Wellness Hotel Masl, Strada di sotto 21, Valles – Rio Pusteria (BZ), Tel. 0472 547187, www.hotel-masl.com

 

SUITE  ROMANTICHE E  ISOLATE NEL PARCO DEL NATURHOTEL LÜSNERHOF

Le nuovissime suite del NaturHotel LüsnerHof sono super esclusive, super appartate e super panoramiche, per un soggiorno lontano dagli sguardi e dalle distrazioni. Sorgono nel parco dell’Hotel Tuttanatura, dietro l’Orto di Maria, all’interno di baite di legno con balconi panoramici sull’incontaminata Valle di Luson. Vantano servizi super esclusivi come i camini sempre accesi, la colazione in camera, una grotta salina riservata (al pian terreno delle baite) e percorsi benessere di coppia 100% naturali, come il kneipp nel torrente, i bagni nel laghetto alpino, le immersioni antigravitazionali nelle tinozze di legno, 10 tipologie di saune, i trattamenti viso e corpo eseguiti in cabine doppie con ingredienti tratti dal magico mondo dell’Alpe di Luson come i bagni all’olio fossile, i massaggi alle pietre primordiali, gli impacchi al cembro alpino.

Prezzi da 194,00 a 204,00 euro a persona, al giorno, in pensione 3⁄4 e libero accesso alla SPA e ai bagni alpini, partecipazione attività ed escursioni

NaturHotel Lüsnerhof, Via Ronco 20, Luson – Alto Adige (BZ), Tel. 0472 413633, www.naturhotel.it oppure www.luesnerhof.it

Tags from the story
, ,
Written By
More from Valeria Rossini

URBAN AWARD, UN PREMIO PER LA MOBILITA’ SOSTENIBILE

Vivere la città in una nuova modalità green, scoprire e riscoprire i...
Leggi Tutto

Lascia un commento