“QUISQUINA CHEESE FESTIVAL” – SANTO STEFANO QUISQUINA (AG) – 28 maggio

Quisquina Cheese Festival – Sagra del Formaggio e dei prodotti tipici, domenica 28 maggio 2017. Manifestazione annuale dedicata alla valorizzazione del territorio e dei suoi prodotti tipici. Il Comune di S.Stefano Quisquina (AG) fa parte del Distretto Rurale di Qualità dei Sicani e occupa una posizione quasi centrale rispetto al Parco dei Monti Sicani. Terra di specialità lattiero casearie e non solo, questo angolo della Sicilia vanta un’antica tradizione in un’attività che taluni definiscono “sintesi perfetta tra economia e territorio”.

La manifestazione ospiterà produttori del territorio che presenteranno diversi tipi di formaggi e prodotti tipici. Un vero e proprio trionfo di sapori e saperi artigianali. La vasta scelta di prodotti sarà arricchita da un intenso programma di intrattenimento adatto a tutte le generazioni: chef d’eccezione delizieranno i visitatori con pietanze creative e degustazioni, mentre i bambini potranno imparare moltissimo su latte e derivati con laboratori e attività ludico didattiche pensate per l’occasione; completeranno la manifestazione incontri informativi, spettacoli, degustazioni di latte fresco, degustazioni di ricotta appena preparata e di altri prodotti lattiero-caseari tipici, come il caciocavallo, la tuma, il primo sale e lo stagionato. Tutto ciò accompagnato dalle sonorità delle tradizioni popolari meridionali.FORM 1

Santo Stefano Quisquina è situato nel cuore dei monti sicani, a 732 m s.l.m.
Il territorio ricco di acque e di terre fertili ha subito diverse dominazioni e civiltà e i primi dati certi risalgono al 1729 quando il paese venne dedicato a Santo Stefano, probabilmente perché l’area è coronata da monti, dal greco Stefanos che vuol dire corona.
Da visitare le belle costruzioni del Settecento e in particolare e la Chiesa Madre del XVI secolo dedicata a San Nicola di Bari che conserva un Crocifisso ligneo intagliato, la Chiesa del Santuario di Santa Rosalia, posto in luogo ameno, ricco di vegetazione e situato tra i monti Cammarata e delle Rose. Insigni sono le architetture urbane come il Palazzo Baronale dei Ventimiglia del 1745 e la splendida Fontana del XVIII secolo sita in piazza Castello. Il territorio è, in gran parte, adibito a pascolo ma non manca l’attività artigianale.
La Riserva Naturale Orientata Monte Cammarata comprende anche il paese di Santo Stefano di Quisquina, ricordato soprattutto come luogo di devozione: a pochi chilometri dal centro abitato, sorge infatti l’Eremo della Quisquina, dove visse Santa Rosalia per dodici anni.

 

Tags from the story
, ,
Written By
More from Silvano Fusi

“PALIO DI ASTI” – ASTI – dal 17 al 18 settembre

Il Palio di Asti o Palio Astese (nella sua nomenclatura più arcaica),...
Leggi Tutto

Lascia un commento