Natale Solidale: idee sotto l’albero ….

Il Natale è una festa di bontà, in cui ci si scambiano doni e si condividono momenti importanti.  Facendo anche del bene. Per un regalo o per condividere momenti in famiglia e con gli amici, è bello pensare a chi è meno fortunato. 

 

 

La Costa Family Foundation ha creato insieme ad Andrea Tortora, chef pasticcere fra i più rinomati al mondo, un panettone buono e prezioso. Si tratta di un panettone creato, che presta attenzione su un valore importantissimo: la selezione delle materie prime. Ma non solo. Con il ricavato della vendita si andrà a sostenere un nuovo progetto che vede la Fondazione coinvolta in Messico e precisamente nella zona ai piedi delle montagne del Chichihuistan che si ritrova ormai da decenni in totale abbandono. Proprio per questa condivisione di valori, la Costa Family Foundation ha scelto di sostenere Lum Ha’, un’azienda agricola ecosostenibile.

Il progetto sta prendendo il via proprio in questi mesi e mai come all’inizio di una nuova avventura c’è il bisogno dell’aiuto di tutti. Coloro che a Natale acquisteranno il buono, unico, prezioso panettone solidale, faranno un regalo anche ai contadini di Lum Ha’. Il ricavato delle vendite infatti sarà destinato al sostegno di questo nuovo progetto, che vede per la prima volta la Costa Family Foundation impegnata al di là dell’Oceano Atlantico. Il panettone solidale è acquistabile online e all’interno delle Case della Famiglia Costa, l’Hotel La Perla e Berghotel Ladinia di Corvara e l’Albergo Posta Marcucci di Bagno Vignoni, al prezzo di 50 euro.

 

 

 

 

Anche nel 2020, ANLAIDS Sezione Lombarda vuole guardare al Natale come a un evento di grande significato con un regalo per essere testimoni e protagonisti di uno stile di vita consapevole.  ANLAIDS sostiene  un progetto di formazione per gli operatori che si sviluppa all’interno di “Patient Engagement”, un nuovo modello di assistenza che vede il paziente assumere un ruolo molto più attivo nel suo percorso di cura.

È un programma di servizi assistenziali che si sviluppa nei centri di Malattie Infettive, in cui la partecipazione del paziente è fortemente incoraggiata attraverso l’educazione, l’ascolto dei suoi bisogni e il costante dialogo. Questo metodo nasce dalla constatazione, ormai universale, che pazienti poco coinvolti, poco responsabilizzati e non consapevoli del loro processo di cura, rischiano molto di più di incorrere in ricadute e/o peggioramenti del loro stato di salute.  La donazione, con la prenotazione del Panettone, sarà da supporto al cambiamento, per un’altra grande sfida da vincere.

Disponibilità di panettoni da 750gr con o senza canditi a fronte di una donazione minima 10€.
Per informazioni o prenotazioni info@anlaidslombardia.it oppure 0233608680.

 

 

 

A Natale 2020, la ricetta dei Pici toscani di My Cooking Box si veste a festa e insieme a tutte le altre box dona il proprio contributo alla Fondazione FROM di Bergamo. Per festeggiare il Natale 2020, My Cooking Box ha realizzato un pack in edizione speciale per uno dei primi piatti più amati e richiesti: i Pici toscani con tartufo e acciughe (Confezione per due porzioni: € 20,00).

A vestirsi di rosso e di stelle sarà la ricetta firmata dallo chef Italo Bassi, da trent’anni ai vertici della ristorazione italiana e internazionale, prima con la prestigiosa e tristellata Enoteca Pinchiorri di Firenze ed ora con il ristorante ConFusion Boutique di Porto Cervo, insignito di una Stella Michelin. La ricetta, tipica della tradizione gastronomica toscana, propone i Pici, una pasta simile agli spaghetti, fatta solo da acqua, farina e sale. Il suo sapore ricco e la sua consistenza corposa si abbinano a un condimento forte e deciso: la salsa con acciughe e tartufo. A completamento, un’eccellenza del territorio: un olio extra vergine di oliva prodotto a Greve in Chianti, fregiato del Premio Tre Foglie Gambero Rosso 2020.

Anche per questo Natale, My Cooking Box rinnova il suo spirito di solidarietà, confermando, ancora una volta, il legame affettivo con la città di Bergamo e il suo territorio. Fino al 31 dicembre, all’acquisto di ogni confezione, My Cooking Box devolverà parte del ricavato a FROM Fondazione Ricerca Ospedale di Bergamo, in prima linea nella lotta al Covid-19.

Nata nel 2008, FROM sostiene l’attività di ricerca in tutti i settori dell’Ospedale Papa Giovanni XXIII, partecipando a 67 progetti di ricerca sperimentali. In particolare, ha dato il via ad uno studio internazionale per capire come trattare i pazienti affetti da malattie del sangue, quali policitemia vera, trombocitemia essenziale e mielofibrosi, soprattutto nelle fasi più gravi del Covid. Le malattie del sangue sono malattie rare e gli specialisti in ematologia dell’Ospedale Papa Giovanni XXIII e in particolare di FROM hanno accumulato negli anni grande competenza fino ad essere riconosciuti tra coloro che maggiormente hanno contribuito alla cura di questi pazienti, tra i più vulnerabili al Covid.

Tutte le ricette di My Cooking Box, dalle Cene Regionali ai primi piatti gourmet, dalla box della colazione “Dolce Buongiorno” alle sweet box, sono un’idea regalo alternativa, condivisibile, che fa anche del bene. In vendita sul sito www.mycookingbox.it e nello store di Piazzale Francesco Baracca, 10 a Milano.

 

Panettone di Fondazione Umberto Veronesi. Tradizionale Balocco da 1kg, prodotto dolciario da forno a lievitazione naturale, risultato dell’antica tradizione dolciaria italiana che garantisce l’impiego di materie prime accuratamente selezionate. Ogni pezzo è confezionato singolarmente all’interno di una speciale scatola in acciaio eco-compatibile ed eco-sostenibile, realizzata con il sostegno economico di Ricrea (Consorzio Nazionale Riciclo e Recupero Imballaggi in acciaio). Scegliendo il Panettone di Fondazione Umberto Veronesi si potrà supportare il lavoro dei migliori ricercatori, impegnati a trovare cure e terapie innovative per bambini e adolescenti malati di tumore.  www.fondazioneveronesi.it

 

Written By
More from Stefania Lupi

Batteri e antibiotici: e’ partita la controffensiva

Fermare la diffusione dei batteri resistenti agli antibiotici attraverso l’impiego appropriato delle...
Leggi Tutto

Lascia un commento