L’ORTO DEI SOGNI: GREEN THERAPY PER PICCOLI PAZIENTI

È un nuovo orto terapeutico e sorge  nel Reparto Pediatrico Ospedale dei Bambini “Vittore Buzzi”- ASST Fatebenefratelli Sacco di Milano.  Il settimo dal 2011 in diverse strutture ospedaliere pediatriche della città. Un angolo di verde dove i piccoli pazienti possono impegnarsi nella coltivazione di frutta e ortaggi, distraendosi così dalla routine ospedaliera e trascorrendo parte della giornata all’aria aperta.

È il settimo che dal 2011 la Onlus milanese Missione Sogni fondata da Antonella Camerana ha realizzato nei reparti pediatrici dei più importanti ospedali della città: un’esperienza che ha sempre dato ottimi frutti, in tutti i sensi, e che pertanto Missione Sogni riprende e porta avanti con questo nuovo orto, nato grazie alla cooperazione con il Prof. Gianvincenzo Zuccotti, Direttore del Dipartimento di Pediatria dell’Ospedale “Vittore Buzzi”, e il supporto tecnico dell’Associazione Parco Segantini di Milano.

“Per un bambino ospedalizzato poter frequentare un contesto diverso dal proprio ambiente di cura, anche a livello tattile e olfattivo, diventa uno stimolo alla guarigione” spiega Gianvincenzo Zuccotti, Direttore del Dipartimento di Pediatria dell’Ospedale “Vittore Buzzi”. “Utilizzare le piante e i giardini per la cura e la riabilitazione della persona porta rilevanti benefici di tipo emotivo, sociale, affettivo e fisico”.

Nell’orto terapeutico, l’esperienza diventa anche formativa: i bambini seminano verdure, frutti e piante aromatiche, partecipano a laboratori sulle piante e le loro proprietà, imparano a conoscere i piccoli animali che vi abitano, si impegnano in cucina a preparare cibi con i prodotti raccolti.

Continua Antonella Camerana, Presidente di Missione Sogni: “Da subito ci è sembrato importante affiancare all’ortoterapia anche percorsi didattici condotti da esperti educatori, e oggi più che mai è fondamentale infondere nei bambini una sensibilità ambientale più attenta e rispettosa degli equilibri indispensabili alla vita, al benessere delle persone e alla scoperta della natura e dei suoi frutti, attraverso il contatto con la terra”.

L’Orto dei Sogni dell’ospedale “Vittore Buzzi” si aggiunge a quelli già realizzati presso Ospedale Luigi Sacco, Clinica Pediatrica De Marchi – Policlinico di Milano, Fondazione IRCCS – Istituto Nazionale dei Tumori, Spazio Vita – Ospedale Niguarda, Fondazione Archè–Casa Accoglienza, Ospedale Fatebenefratelli.

Ad oggi hanno coinvolto più di mille piccoli pazienti, nello sperimentare ogni giorno, divertendosi, la bellezza della natura che cura, e di cui avere cura.

Written By
More from Valeria Rossini

Asia, Australia, Nuova Zelanda: imbarco immediato!

Viaggiare in Asia, Australia e Nuova Zelanda per scoprire posti incantevoli e...
Leggi Tutto

Lascia un commento