Le novità da portare in tavola e….non solo!

Uno snack biologico, goloso e anche etico; tre proposte facili per preparare un aperitivo in pochi minuti; una ricetta antiaging e a effetto multicolor

 

Quella di metà mattina è tra le abitudini acquisite da molte persone e per questo va scelta con consapevolezza perché diventa un importante serbatoio di energia per ricaricare le pile e per sopperire al fisiologico calo di concentrazione. Che debba essere leggera, nutriente, si sa. Meglio ancora se è biologica, sostenibile, ma soprattutto buona.

Per i veri intenditori di gusto, la linea Tutti Buoni Germinal BIO accompagna con frollini, merendine e crackers grandi e piccoli durante la loro pausa merenda. Il Biologico di Germinal BIO si fa più ricco di gusto pur mantenendo il suo impegno nell’utilizzo di ingredienti semplici ed etici: farine da filiera 100% italiana e zucchero di canna proveniente dal commercio equo e solidale attraverso la collaborazione con Altromercato.

Muffin Germinal BIO sono arricchiti dal profumo del cocco e dal gusto intenso delle gocce di cioccolato. Lo zucchero di canna utilizzato da Germinal BIO proviene dalla filiera di Altromercato, impresa sociale e principale realtà del Commercio Equo e Solidale in Italia, che nel mondo costruisce con piccoli produttori relazioni paritarie e continuative, garantisce loro prezzi giusti e sostegno a progetti di sviluppo sostenibile per le persone e il pianeta. Il pack dei Muffin, confezionati singolarmente, è stato realizzato in carta per ridurre l’uso di plastica e l’inchiostro impiegato nella stampa è formulato con oli vegetali food grade per rispetto dell’ambiente.

La Crostatina Cacao Germinal BIO è un dolcetto preparato con ingredienti semplici e biologici: la base di pasta frolla è farcita con un’avvolgente crema al cacao senza latte, con farina di grano “tipo 2” da filiera 100% italiana, cacao e zucchero di canna provenienti dal commercio equo e solidale. Anche la versione con albicocca ha una base di fragrante pasta frolla preparata con farina di grano “tipo 2” da filiera 100% italiana e con zucchero di canna proveniente dal commercio equosolidale. Sono farcite con una delicata confettura di albicocche biologiche. La confezione è stata realizzata in carta per ridurre l’uso di plastica e l’inchiostro impiegato nella stampa è formulato con oli vegetali food grade per rispetto dell’ambiente.

 

Quello dell’aperitivo è uno dei riti italiani per eccellenza, un momento di allegria per concludere in bellezza una giornata di lavoro o per passare ore spensierate tra amici mentre il sole tramonta. E quando si preferisce a un locale affollato l’atmosfera più intima della propria casa, scatta l’ora dell’aperitivo home-made! Ecco 3 proposte sfiziose firmate Pralina – azienda specializzata nella produzione di specialità gastronomiche naturali – per stupire i propri ospiti in pochi minuti:

Una bruschetta dal profumo mediterraneoarricchita con il sapore di un dei più antichi legumi della nostra cucina. Bastano alcune fette di buon pane e la vellutata di Ceci Neri e Alloro della linea Le Biodiverse di Pralina. Una linea di Zuppe e Vellutate, a lunga conservazione, realizzate con materie prime autoctone del Salento, tracciate dal seme alla tavola, in linea con l’esigenza di un’alimentazione sana, bilanciata, al passo con i tempi.  Decorare con ingredienti freschi a piacere e l’aperitivo è servito!

Un abbinamento gustoso e light per una morbida focaccia, regina di tutti gli aperitivi? Uno sfizioso paté di pomodori secchi 100% bio!La linea iBio di Pralina propone gustose creme realizzate con materie prime provenienti da agricoltura biologica senza l’impiego di OGM.Riponiamo il tutto su un tagliare, mettiamo in tavola un buon cocktail e il gioco è fatto!

Il ketchup firmato Pralina è a base di pomodoro 100% italiano proveniente da agricoltura biologica, addolcito con zucchero di canna, pastinaca, succo di mela e nient’altro. Una salsa Ketchup tutta al naturale perfetta per insaporire verdure, bruschette e stuzzichini.

https://shop.pralinasrl.it/

 

 

 

Ogni giorno mettere nel piatto ingredienti colorati e ricchi di proprietà nutrizionali è una scelta di salute, per mantenere il buonumore e restare sani e giovani a lungo. Per un effetto antiaging, oltre a estratti e centrifugati a base di frutta, verdure e spezie, per soddisfare vista e gusto si può optare per ricette sfiziose da offrire anche ad ospiti e amici.

E, se oltre al pieno di antiossidanti vogliamo anche un piatto dall’aspetto multicolor, è perfetta la ricetta di Crepes di lenticchie rosse farcita con ragù estivo di Passata con datterino Agromonte, verdure, feta e chips di zucchine.

È una ricetta vegetariana all’insegna del benessere: gli isoflavoni contenuti nelle lenticchie sono ottimi composti per combattere i radicali liberi. Le lenticchie, inoltre, con il loro alto indice proteico sono, senza dubbio, una delle migliori scelte nutritive. Ma è il ragù, in esso contenuto, a offrire tanto sapore quanti benefici, come quelli dei carotenoidi presenti nelle carote e nei pomodori della passata Agromonte, fondamentali per la salute della pelle e degli occhi e fortemente antiossidanti. Anche le zucchine sono un concentrato di nutrienti antietà così come il mix di curcuma e curry.

Tempo di preparazione: 40 minuti più 2 h per ammollare le lenticchie.

Ingredienti (per 8 crepes da circa 16 cm):

Per l’impasto delle Crepes:

200 g lenticchie rosse decorticate
150 ml acqua
2 cucchiai di Passata con datterino Agromonte
un pizzico di sale e pepe
1 cucchiaino di fecola di patate

Per il ragù di verdure estive:

1 carota (250 g)
1 zucchina (250 g)
2 coste di sedano
½  cipolla
200 ml Passata con datterino Agromonte
½ bicchiere d’acqua
q.b. olio Evo
q.b. sale
un pizzico di spezie (curcuma, paprika dolce o curry)
80 g formaggio Feta
1 zucchina tagliata a rondelle
foglioline di basilico fresco per decorare

Preparazione:

Sciacquare sotto l’acqua corrente le lenticchie rosse precedentemente tenute in ammollo almeno un paio d’ore o tutta la notte. Scolarle bene, versarle dentro al bicchiere del frullatore ad immersione insieme agli altri ingredienti: l’acqua, la passata con datterino Agromonte, la fecola, il sale e il pepe. Frullare fino ad ottenere una pastella come quella delle classiche crepes (se occorre aggiungere un altro goccino d’acqua).

Ungere una padella antiaderente e farla riscaldare bene. Distribuire un mestolo di pastella facendo roteare delicatamente la padella allontanandosi dalla fiamma fino a quando la crepe è formata.

Quando si sarà creata una bella crosticina dorata sul fondo girarla, aiutandosi con una spatolina in silicone, e cuocere l’altro lato. Procedere così con tutte le crepes.

Per il ragù di verdure iniziare a lavare e pulire le verdure. Affettare la cipolla e farla insaporire in un tegame con un filo d’olio d’oliva. Unire le verdure grattugiate a julienne con un mixer da cucina. Fare rosolare per dieci minuti, aggiungere infine la passata, l’acqua, il sale e le spezie. Abbassare la fiamma e fare cuocere per altri 15 minuti.

Per le chips di zucchina affettare a rondelle sottili la zucchina, friggerle in olio bollente, sgocciolarle su carta assorbente e salare.
Farcite le crepes con il ragù di verdure estive, la feta, qualche fogliolina di basilico fresco e le chips di zucchina.
Consumare le Crepes di lenticchie rosse sia tiepide che fredde.

 

Written By
More from Stefania Lupi

Lascia un commento