Le novità da portare in tavola e…. non solo!

Gustosi cornetti di mais al burro di arachidi; una morbida caciotta realizzata con Latte Fieno dell’Alto Adige; un minestrone estivo subito pronto con riso integrale 

 

Per gli amanti del burro di arachidi, Fiorentini Alimentari lancia i nuovi Snick Snack Peanut Butter: gustosissimi cornetti di mais al burro di arachidi. Dall’incontro della crema 100% arachidi Fiorentini i con i soffici cornetti di mais nasce uno snack che si scioglie in bocca, irresistibile e adatto a tutti, in grado di mettere d’accordo chi ama gli snack dolci e chi quelli salati.

Rigorosamente non fritti e senza glutine, gli Snick Snack Peanut Butter Fiorentini sono fonte naturale di carboidrati, fibre e proteine. Disponibile nel formato da 70g e nel maxi pack da 140g, questa novità è adatta per essere gustata durante una merenda golosa, così come durante l’aperitivo con gli amici. Una pausa equilibrata e sfiziosa per chi viaggia, per chi fa sport, da gustare anche a scuola o a lavoro.

Un motivo in più per provarli? In occasione degli Europei 2021 Fiorentini ha pensato ad una promozione su tutti i suoi snack salati, compresi i nuovissimi Snick Snack Peanuti Butter: acquistando direttamente sull’e-shop Fiorentini e inserendo il codice “azzurri”, si riceve uno sconto del 20%. Acquistabili nell’e-shop Fiorentini Alimentari: https://fiorentinialimentari.it/

 

 

La Caciottina Montanara di Latteria Tre Cime, la storica cooperativa altoatesina di Dobbiaco (BZ), è un formaggio da tavola morbido, dal gusto dolce e delicato, e dalla breve stagionatura di circa tre settimane.

L’unicità della Caciottina di Latteria Tre Cime risiede proprio nella materia prima: è infatti realizzata con il prezioso Latte Fieno STG 100% dell’Alto Adige proveniente dai masi dell’Alta Pusteria e raccolto fresco da 70 soci della cooperativa di Latteria Tre Cime. Il Latte Fieno è un latte purissimo riconosciuto dal marchio europeo STG e che viene prodotto da mucche alimentate seguendo il naturale corso delle stagioni con erba fresca, fieno e piante di campo. Non vengono utilizzati mangimi OGM, insilati e fieni fermentati, garantendo un latte di altissima qualità. La Caciottina Montanara di Latteria Tre Cime è un prodotto buono, genuino ed estremamente versatile: nasce infatti come formaggio da tavola ma è perfetto anche come ingrediente per realizzare svariate ricette.

 

 

 

Alce Nero presenta una novità pronta da gustare, perfetta per un pasto semplice e veloce. È il nuovo Minestrone Estivo con Riso Integrale, 100% vegetale, biologico e fonte di fibre.

Cresce così l’offerta di zuppe fresche Alce Nero, realizzate solo con ingredienti vegetali e biologici, lavorati e cucinati con cura, rispettandone i naturali tempi di cottura, in modo da preservarne proprietà organolettiche e struttura. Ingredienti principali del Minestrone Estivo con Riso Integrale Alce Nero sono il sedano rapa, i piselli, le carote e le zucchine, condite con olio extra vergine di oliva ottenuto da olive italiane dei 160 soci olivicoltori del marchio. La particolarità di questa ricetta è il connubio tra verdure e cereali, che le conferiscono un gusto aromatico e diverse consistenze. Questo mix di ingredienti è stato studiato da Alce Nero per poterlo gustare come piatto principale, senza doverlo affiancare ad altre portate. Piacevolmente croccante, il riso integrale sposa perfettamente la dolcezza delle zucchine e dei piselli. Coltivato in Veneto, seguendo i rigorosi disciplinari che il biologico autentico impone, è anche naturalmente privo di glutine.

Confezionato nella pratica vaschetta monoporzione da 350 grammi, è facile da riscaldare: dopo aver estratto la ciotola dal cartoncino e forato la pellicola protettiva, è possibile metterlo direttamente in microonde ed è pronto in soli 3 minuti. Opportunità che lo rende anche una pratica idea per il pranzo in ufficio o fuori casa. Può essere gustato anche tiepido diventando un pasto ideale nelle stagioni più calde.

Il Minestrone Estivo con Riso Integrale Alce Nero è prodotto utilizzando un sistema simile a quello casalingo, riportato su scala industriale, che permette di valorizzare il sapore autentico delle verdure. Dopo la cottura, il minestrone viene trasferito nelle ciotole, subito sigillate e sottoposte ad un rapido raffreddamento. Da questo momento in poi la catena del freddo non viene più interrotta e tutti i prodotti vengono trasportati, con mezzi refrigerati, verso le piattaforme distributive o direttamente presso i punti vendita.

 

Written By
More from Stefania Lupi

Trento: trekking di primavera

Scoprire Trento e la Valle dei Laghi. Ovvero, la primavera di Trento....
Leggi Tutto

Lascia un commento