Le novità da portare in tavola e….non solo!

Nuove bevande analcoliche realizzate in cooperazione e nel pieno rispetto dell’ambiente; una linea di prodotti essenziali per la spesa quotidiana, provenienti da realtà del territorio; chips non fritte, al gusto pizza delicato e leggero.

 

Avete mai bevuto un albero? Selvatiq presenta le nuove sode Mediterranean Coast e Alpine Forest, le bevande analcoliche a base di foglie di fico e abete rosso. Le nuove bevande analcoliche realizzate in cooperazione e nel pieno rispetto dell’ambiente per un’esperienza di gusto inedita e all’insegna della responsabilità. 

Selvatiq nasce dall’incontro tra Valeria Margherita Mosca, fondatrice di Wood*ing wild Food Lab – il più importante laboratorio di ricerca sull’utilizzo del cibo selvatico per l’alimentazione umana, di cui fa parte anche Stefano Tosoni, esperto di progetti speciali rivolti alla sostenibilità – e Charles Lanthier, imprenditore esperto nel lancio di bevande non convenzionali. Dopo aver presentato, a febbraio 2020, la prima linea di Wild Nomadic Spirits (che comprende un gin, un vermouth e un bitter), le attività di ricerca e lo spirito di avventura hanno portato i creatori del brand sulle coste più selvagge del Mediterrano e nelle foreste Alpine. 

Il risultato sono due bevande analcoliche dai sapori inediti, a base di foglie di fico e abete rosso. Come vuole la filosofia del brand, le nuove sode sono la concretizzazione di un concetto rivoluzionario: realizzare un prodotto frutto della reale sinergia tra uomo e ambiente. 

Realizzate con base di estratto naturale di foglie di fico e aghi di abete rosso raccolte a mano direttamenrte negli habitat in cui sono abbondanti, le sode Selvatiq sono al 100% naturali e senza conservanti. Vantano una composizione eccezionale per la naturalità degli ingredienti e le caratteristiche organolettiche; oltre all’estratto caratterizzante, le sode sono addizionate solo di acqua minerale, zucchero di canna bio (in quantità modeste, solo 4 gr per 100 ml, per una bevanda non solo piacevole al palato ma anche sana), e succo di limone biologico, con una leggera gasatura, che ne amplifica il potere dissetante completando la piacevole esperienza al palato.

La soda Mediterranean Coast nasce dalle foglie degli alberi di fico selvatico, che colorano e popolano abbondanti le coste mediterranee. Una soda fresca e aromatica dai toni fruttati e tropicali che ricordano l’acqua di cocco, la vaniglia e la nocciola. 

Più fresca e citrica, balsamica e leggermente amara, Alpine Forest porta nel sapore e negli ingredienti tutti i colori e gli odori della foresta alpina.  Le nuove bevande analcoliche sono pensate per essere gustate lisce, fredde e on the rock in qualsiasi momento della giornata, oppure in miscelazione per un long drink accattivante, magari proprio con il Selvatiq Beyond Gin, per l’esperienza di un gin tonic wild e sostenibile.

 

 

Cortilia lancia una linea di prodotti essenziali nella spesa quotidiana con il proprio marchio. Un progetto per valorizzare ulteriormente i produttori del territorio e le loro storie di tradizione e autenticità

 Scoperto da Cortilia per voi”, è una linea di prodotti essenziali per la spesa quotidiana, provenienti da realtà del territorio.  La gamma, già disponibile sul sito (cortilia.it) e sull’app,  comprende attualmente le prime 160 referenze e copre diverse categorie (dai latticini alle conserve, dai prodotti da forno alle chicche gastronomiche della tradizione), con l’obiettivo di estendersi e raggiungere 1500 referenze nei prossimi mesi, per rispondere alle esigenze differenti e in continua evoluzione dei clienti, attraverso una proposta autentica, gustosa, sostenibile e al giusto prezzo, nel pieno rispetto dei valori del brand.

Con i prodotti “Scoperto da Cortilia per voi” Cortilia intende  raccontare e valorizzare le storie di alcuni dei suoi produttori partner che quotidianamente lavorano per preservare la cultura alimentare, il saper fare, la biodiversità  e i sapori di una volta. Sono storie fatte di percorsi imprenditoriali distintivi, di famiglie e di persone appassionate, che hanno a cuore la sostenibilità  ambientale e sociale. Cortilia si impegna a farle conoscere ai propri clienti  già attraverso la confezione di ogni prodotto: il nome del produttore non è nascosto, bensì è “messo al centro”, in unapposito spazio grafico che evidenzia le sue peculiarità e la sua unicità.

Nella proposta, una  particolare attenzione è riservata al biologico, che rappresenta a oggi oltre il 40% delle referenze. Inoltre, un importante criterio di selezione è l’ autenticità delle ricette: le preparazioni sono genuine, realizzate con pochi ingredienti semplici e tracciati e, pur garantendo sicurezza e stabilità nei processi, riescono a rispettare la tradizione artigiana.

Come nel caso delle fragranti piadine del forno artigianale “Il Panaro”, sfogliate ancora a mano secondo la tradizione locale tramandata dalle nonne, o dello yogurt e del kefir biologico di “Biomu – I Tesori della Terra”, realizzato da latte fieno STG (“Specialità Tradizionale Garantita”, marchio di origine regolato dall’Unione Europea) 100% piemontese. I prodotti attualmente presenti a catalogo sono: latte, burro, yogurt, kefir e dessert; uova; salumi; sughi e passate di pomodoro; succhi di frutta e marmellate; piadine; riso; pasta fresca. Oltre a estensioni nelle categorie già citate, si aggiungeranno alla linea legumi, frutta secca, formaggi, pasta, pane e altri prodotti da forno.

 

 

Fiorentini presente le chips non fritte Snick Snack Gusto Pizza. L e Snick Snack si colorano di rosso, abbinando al gusto delicato e leggero della chips il sapore italianissimo della Pizza. Così Fiorentini Alimentari, arricchisce la gamma delle sue croccanti e saporite non patatine. Senza glutine né olio di palma, le Snick Snack sono sfiziose come le classiche patatine in busta. Con il 60% di grassi in meno rispetto alla media degli snack analoghi (prodotti estrusi) più venduti, le nuove Snick Snack Pizza di Fiorentini sapranno essere il giusto sfizio per ogni occasione.

Fiorentini Alimentari ha ideato un metodo di soffiatura ad aria che sostituisce la frittura, riducendo così la quantità di grassi rispetto alle chips tradizionali e eliminando le sostanze nocive dovute alla frittura in olio bollente.

 

Written By
More from Stefania Lupi

Le news della bellezza: un pensiero per la festa del papà

Per celebrare la Festa del Papà, Acqua dell’Elba propone la versione maschile di BLU,...
Leggi Tutto

Lascia un commento