Le novità da portare in tavola e…. non solo!

Nuovi gusti di yogurt bio e delattosato, frutta ed estratti di fiori, un kit completo di tonica e gin con i sapori e i profumi dell’Alto Adige, l’albicocca che arriva dal Val Venosta 

 

Si ispira ai frutti e alle note floreali la nuova linea di yogurt Scaldasole Lactose free.  Un inno alla Natura, dove lo yogurt biologico magro e delattosato incontra un bouquet di sapori inediti e raffinati. Abbinamenti esclusivi e naturalmente biologici, per un mercato che offre un assortimento poco variegato in termini di gusto.

La gamma Frutta e Fiori di Scaldasole non è solo una proposta fatta di ingredienti delattosati, ma è prima di tutto un’esplosione di sapori, a volte intensi e sorprendenti, altre volte morbidi e delicati, a base di yogurt magro con estratti di fiori e senza aromi.

Tre gli abbinamenti di gusto: Lamponi e Gelsomino; Pesca, Mango e fiori di Sambuco e infine Agrumi e fiori d’Arancio.

Lamponi e Gelsomino è l’accostamento armonioso, intenso e raffinato. La nota pungente del lampone incontra quella delicata del fiore di gelsomino.

Pesca, Mango e fiori di Sambuco è un bouquet di sapori freschi e delicati, che ricordano le atmosfere d’estate.

Agrumi e fiori d’Arancio è la miscela sublime fatta di profumi mediterranei. Il gusto della frutta si unisce a quello dei fiori in uno yogurt leggero ma avvolgente nel gusto.

I tre yogurt Frutta e Fiori sono proposti nel nuovo formato singolo da 130g, pensato per concedersi un piacevole e leggero fuori pasto. Anche il packaging presenta un’identità tutta nuova: colori vivaci, freschi che permettono un’immediata riconoscibilità a scaffale. 

Completa la proposta dei delattosati di Scaldasole, lo yogurt bianco Senza Lattosio nel vasetto singolo da 180g. Candido e cremoso, regala un momento puro e leggero, per chi non vuole rinunciare al piacere dello yogurt.

 

 

 

Le distillerie Roner, in collaborazione con il brand di acque toniche Limestone, hanno ideato una box che racchiude i profumi e i sapori dell’Alto Adige. Un kit completo di tonica e gin nelle dosi corrette per realizzare due ottimi gin tonic direttamente a casa. Con la box “Alpine Gin&Tonic” il consumatore può infatti essere, anche senza alcuna esperienza, il bartender della serata: un’idea regalo perfetta per chi vuole creare un piccolo angolo bar o per gli appassionati del gin tonic, il cocktail più in voga dell’estate.

Limestone Tonic Water é l’unica tonica prodotta in Alto Adige ed è un prodotto biologico con una dolcezza equilibrata e leggere note amare. Caratteristiche che si sposano perfettamente con il balsamico Z44 Distilled Dry Gin. Un matrimonio che si è voluto celebrare in grande stile: le quattro bottigliette “trovano infatti casa” in un’elegante confezione di cartone che richiama, in grafica, gli ingredienti del gin di Roner e le cromie della tonica.
Le note mediterranee di agrumi si uniscono alle molteplici erbe alpine per completare le note balsamiche delle pigne di cirmolo. Alpine Z44 Gin e Limestone Tonic Water portano i profumi di erbe del gin a un nuovo livello. Servito con ghiaccio in un grande bicchiere da vino rosso con una fetta di limone e un rametto di rosmarino fresco è la bevanda perfetta per l’estate.

Z44 è una versione di gin particolarmente fresca, profumata e balsamica. Il mastro distillatore ha lavorato per rispondere a quelle che sono le esigenze di mercato: negli ultimi anni il gin sta infatti vivendo un periodo di particolare interesse da parte degli appassionati, sempre alla ricerca di novità e d’interpretazioni originali. Z44 è realizzato con un’infusione di una selezione di botaniche, che provengono principalmente dalla regione altoatesina e donano un profilo alpino, caratterizzato da profumi di boschi di montagna, di pini, di erbe alpine e di fiori delle malghe. Proprio questa connotazione rende il gin interessante e speciale. Si può degustare liscio o può essere utilizzato per preparare cocktail.

 

 

Frutto dalle origini antichissime, l’albicocca della Val Venosta è considerato un prodotto tipico. Ma anche una vera eccellenza grazie alla sue caratteristiche: la forma tonda e leggermente allungata, la buccia vellutata di colore giallo-arancio e un diametro superiore alla media, che va dai 4 a 8 centimetri. E poi il suo sapore unico e il suo profumo. Le albicocche coltivate e maturate in questa Valle speciale sono:

  • le Vinschger Marille, varietà tipica e più rappresentativa, 
  • e le Albicocche di Montagna, tra le cui varietà troviamo: Goldrich, Orangered e Hargran, solo per citarne alcune.

Le prime sono le albicocche per eccellenza, dal gusto dolce, leggermente acidulo e si contraddistinguono per un aroma intenso e inconfondibile, risultato di una combinazione unica di zuccheri e acidi. Il loro vero sapore si sprigiona nelle confetture e nella preparazione di ricette.  

Le Albicocche di Montagna, sono compatte, dolci e fresche, dal profumo intenso. La buccia vellutata dal colore acceso giallo-aranciato assume note di rosso dovute anche all’escursione termica tra giorno e notte, e racchiude una polpa succosa dal gusto squisitamente  saporito, quasi aromatico. Si confermano ideali consumate fresche a colazione o come spuntino.

Coltivate ad un’altitudine compresa tra i 600 e i 1.200 metri, grazie ai  fertili terreni sabbiosi e al microclima di cui gode la valle, le albicocche maturano più lentamente, e solo così posso sviluppare un cuore tenero e gusto intenso che non ha uguali. Le albicocche oltre ad essere uno dei frutti protagonisti dell’estate sono anche un concentrato di benessere. Grazie all’elevato contenuto di beta-carotene, sono ottime alleate della vista e della pelle, contribuiscono a rinforzare le difese immunitarie dell’organismo. Hanno inoltre un elevato contenuto di niacina, vitamina C e potassio, micronutrienti indispensabili per una dieta sana ed equilibrata.  Le albicocche della Val Venosta sono disponibili da metà luglio fino a metà agosto. 

 

Written By
More from Stefania Lupi

Primo sole? Le regole per salvare la pelle

Soddisfare la voglia di colore estivo e’ un must, ma bisogna farlo...
Leggi Tutto

Lascia un commento