Le novità da portare in tavola e…. non solo!

La bontà della frutta bio, rigorosamente selezionata e raccolta a perfetta maturazione, un prodotto a base di panna dolce ottenuto con il latte dei masi di montagna situati in Alta Val Pusteria e il primo vino Bio delle Cantine Produttori Valdobbiadene. 

 

Grazie alla filiera diretta di Rigoni di Asiago,  la frutta si unisce alle proprietà benefiche delle erbe aromatiche per dare vita a due gusti nuovi e originali di Fiordifrutta e Tantifrutti.

Nascono così: FIORDIFRUTTA FRAGOLE E FRAGOLINE DI BOSCO ALLA MENTA, insieme a TANTIFRUTTI FRAGOLA E MELA ALLA MENTA, un vero trionfo di fragole abbinate alla freschezza della menta per un gusto intenso e intrigante e FIORDIFRUTTA ALBICOCCHE E PESCHE AL BASILICO, in abbinamento a TANTIFRUTTI ALBICOCCA, PESCA, MELA AL BASILICO, dove il sapore dolce delle albicocche e delle pesche incontra l’aroma del basilico per un gusto tutto mediterraneo.

FIORDIFRUTTA, si distingue per il suo sapore di frutta appena colta, 100% bio, lavorata a temperature moderate, secondo un brevetto della famiglia Rigoni, che consente di preservare al meglio il sapore e il profumo della materia prima utilizzata. Fiordifrutta è inoltre dolcificata solo con succo di mela bio e ha, quindi, un ridotto contenuto di zuccheri. Caratteristiche che sono peculiari anche di TANTIFRUTTI, deliziose bevande biologiche ottenute sempre con frutta bio e dolcificate con succo di mela bio. La frutta viene spremuta a freddo, al fine di conservarne le proprietà organolettiche. La particolarità della Special Edition è data, dunque, dall’utilizzo delle erbe aromatiche, che regalano alla frutta una nota particolarmente profumata; un piacevole tocco mediterraneo, ideale per le colazioni primaverili ed estive.

Conosciuti fin dall’antichità, la menta e il basilico sono stati, da sempre, adoperati in cucina per insaporire i piatti oltre che per loro virtù benefiche. La menta, ad esempio, è nota per le sue proprietà antisettiche e rinfrescanti mentre il basilico è ricco di minerali.

 

 

 

Un prodotto a base di panna dolce ottenuto con il latte proveniente dai masi di montagna situati in Alta Val Pusteria e raccolto fresco dai 150 soci della cooperativa di Latteria Tre Cime.
Grazie all’utilizzo di una materia prima di qualità – il latte 100% dell’Alto Adige senza OGM – il Burro Dobbiaco di Latteria Tre Cime è genuino, tenero, saporito e – come vuole un ottimo burro – contiene un elevato profilo lipidico. Delizioso da gustare al naturale spalmato sul pane fresco, o come ingrediente per ricette dolci e salate, il Burro Dobbiaco di Latteria Tre Cime è disponibile nel banco frigo nel formato da 200g.

 

 

 

Il fine perlage, l’elegante schiuma in superficie , il bouquet fruttato misto a note floreali e il gusto intenso indimenticabile. Perfetto come aperitivo ed in abbinata agli antipasti, ottimo ingrediente per un risotto allo spumante, si sposa elegantemente a portate a base di pesce o carni bianche. E’ l’Asolo Prosecco Superiore D.O.C.G. Extra Dry BIO Val D’Oca della Cantina Produttori di Valdobbiadene.

Questo spumante è il frutto di vinificazione e successiva spumantizzazione delle uve vendemmiate a mano e coltivate nel rispetto del protocollo previsto dall’agricoltura biologica, certificate da Suolo e Salute, uno dei principali organismi di controllo e certificazione per le produzioni biologiche in Europa.

L’etichetta nasce dalla sensibilità verso una produzione responsabile dei soci della Cantina Produttori di Valdobbiadene, impresa sociale nata nel Dopoguerra dall’unione di contadini viticoltori diventati oggi 600 e concentrati nei migliori territori delle denominazioni del Prosecco Superiore DOCG, Valdobbiadene e Asolo. Le uve di questo spumante sono coltivate in particolare tra i Colli Asolani, caratterizzati da un’altitudine che va dai 100 ai 450 metri s.l.m.

Proprio nel territorio della denominazione Asolo, la Cantina ha promosso dal 2019 tra i suoi soci l’adesione al protocollo di certificazione SQNPI (Sistema di Qualità Nazionale di Produzione Integrata), che aggiunge alla filosofia della qualità la garanzia per il consumatore di uve coltivate secondo tecniche agronomiche rispettose dell’ambiente e della salute dell’uomo. In appena un anno, 76 soci viticoltori della denominazione Asolo hanno già ottenuto la certificazione SQNPI. I loro vigneti sono già riconoscibili per i residenti e i turisti grazie alla specifica segnaletica contrassegnata dal logo di un’ape, che potrà apparire in etichetta per i vini prodotti nelle prossime annate.

Written By
More from Stefania Lupi

Donne più’ soddisfatte con meno cicli mestruali

Le donne che assumono un contraccettivo orale pensato per ridurre il numero di...
Leggi Tutto

Lascia un commento