Le novità da portare in tavola e….non solo!

Piccole, rosse e gustose, le fragole della Val Venosta sono un concentrato di bontà; un ventaglio di birre gluten free sempre a disposizione grazie alla vendita a domicilio; una nuova linea di prodotti senza zucchero che sfrutta la proprietà dolcificante dell’eritritolo biologico.

 

Dal colore rosso acceso con sfumature chiaro scure, le fragole della Val Venosta, sono succose, dolci al palato e dal gusto intenso. Con un profumo inconfondibile che fa girare la testa e mette allegria. Sono più piccole e carnose, ma quando si tratta di avere tra le dita una fragola di montagna, non resta che morderla ed iniziare a degustarla.

Nel cuore della Val Venosta, in una piccola vallata dal nome Val Martello, nasce un concentrato unico di gusto e sapore: le Fragole di Montagna Val Venosta. Un frutto invitante e profumato. Disponibile da giugno a settembre. Un piccolo tesoro sapientemente coltivato dai contadini di questa Valle. Le fragole crescono rigogliose all’aria fresca di montagna e sembrano coltivate una a una. La qualità è davvero unica. I contadini locali lo sanno bene, rispettano la stagionalità e i ritmi della natura e il risultato è davanti agli occhi di tutti: seducenti e golose nell’aspetto, dolci e delicate come le fragoline di bosco nel profumo e nel gusto.

 Le Fragole di Montagna Val Venosta sono frutto di un territorio vocato, un clima unico e dell’amore dei contadini venostani che sanno esattamente di cosa hanno bisogno questi piccoli tesori, per esprimere tutto il loro sapore. In questo luogo vocato da generazioni alla produzione di piccoli frutti a bacca, che si estende per circa 30 kilometri sopra a Laces, situato tra i 900 e 1800 metri di quota, le fragole maturano lentamente, proprio in virtù del microclimaunico nel suo genere, sviluppando una qualità ed un sapore inconfondibile che le contraddistinguono.

 

Claudio Gritti, fondatore e birraio del Birrificio Gritz, l’unico in Italia, nonché uno dei pochissimi al mondo, specializzato nella produzione totalmente senza glutine da processo gluten removed,  grazie all’e-commerce www.gritz.it e anche attraverso Winelivery e relativa app per smartphone, propone il servizio di consegna a domicilio di bevande alcoliche (e non). Anche le birre Gritz, quindi, saranno consegnate in tutti i punti Winelivery d’Italia (Milano, Bologna, Torino, Firenze, Roma, Napoli, Bergamo, Prato, Catania, Rimini e Cagliari) in meno di 30 min e alla giusta temperatura.

Attraverso lo shop online e Winelivery sarà quindi possibile degustare tutte le referenze, rigorosamente gluten free, del Birrificio. Da 33 o da 50 cl., dalla singola birra al kit di degustazione, sarà possibile acquistare in totale tranquillità, ricevendo direttamente a casa propria.

La prima componente della fermentata famiglia del birraio Gritz è la Belga della Danda, Belgian Strong Amber Ale: al naso si presenta fruttata, con leggere note alcoliche. Il sapore è liquoroso, con un morbido carattere maltato.

È poi la volta della Pils della Graziella, una Bohemian Pilsner dal colore oro pallido, che inebria con i profumi floreali dei suoi luppoli ciechi.

Con la Weiss della Barbara, che si è aggiudicata il primo posto come Best Italian Beer 2019 –  premio organizzato da Federbirra – per la categoria Gluten Free, i sentori di chiodi di garofano e il sapore morbido cattureranno dal primo assaggio.

Ultima, ma non per importanza, la Ipa della Camilla: decisa e seducente, intenso aroma floreale di luppolo e un lieve sapore maltato. Perfetta per accompagnare una cena romantica.

 

La linea Probios Senza Zucchero rappresenta una novità assoluta: finalmente anche nel mondo del biologico, dove fino ad ora non era presente nulla di simile, saranno disponibili prodotti completamente senza zucchero ma dal gusto dolce ed equilibrato, realizzati con un dolcificante del tutto naturale, l’eritritolo biologico al 100%.

Si tratta di una sostanza naturale estratta dal mais con un processo di fermentazione simile a quello della maturazione della frutta. L’eritritolo ha zero calorie e l’assunzione degli alimenti che lo contengono induce un minore aumento del glucosio ematico (indice glicemico pari a zero). 

“L’eritritolo, a differenza dello zucchero, può aiutarci nel controllo della glicemia, dei livelli di insulina e del peso perché non aumenta i livelli di glucosio nel sangue e non è correlato ad aumenti di livelli di colesterolo e trigliceridi. In più viene assorbito per il 90% dall’intestino ed escreto immutato attraverso le urine. Un valido aiuto dalla Natura per riabituarci al sapore “autentico” degli alimenti” spiega Benedetta Belli, nutrizionista collaboratrice di Probios.

La nuova linea di prodotti Probios Senza Zucchero è pensata per soddisfare le esigenze dei consumatori che seguono una dieta a ridotto contenuto di zuccheri, senza mai tradire la promessa di proporre un biologico che non scende a compromessi con il gusto e la qualità, come le numerose campagne dell’azienda toscana ribadiscono con forza.

La nuova gamma comprende  Frollini cacao e nocciole con olio di girasole, senza olio di palma e vegan, in quanto senza latte e senza uova; Ciambelline limone e zenzero, dal gusto fresco e deciso, ottime per ogni momento della giornata, anch’esse senza zucchero, senza olio di palma e vegan, disponibili in confezione da 200g smaltibile nella raccolta carta; The’ bianco gusto pesca e The’ bianco gusto limone, i primi the’ biologici dolcificati con eritritolo, ottenuti da vero infuso di thè e  senza glutine;  Crema cacao e nocciole, Senza Zuccheri Aggiunti ottenuta con l’impiego di sole nocciole italiane, 100% vegan, con olio di girasole (senza olio di palma) e senza glutine, per tutti coloro che devono seguire una dieta a basso contenuto di zuccheri ma che non vogliono rinunciare ad una dolce coccola 100% biologica.

 

Written By
More from Stefania Lupi

Lascia un commento