Le novità da portare a tavola e….. non solo!

Latte d’avena per tutti, lactose free e nutriente ; una partnership tra una località montana e un’acqua oligominerale all’insegna dell’eco-sostenibilità; un nuovo gusto di yogurt per i più piccini con latte 100% italiano e frutta bio; 

 

Amato dai Millennials e destinato a essere immancabile nella dieta della Generazione Z, il latte d’avena anche in Italia sta conquistando sempre più estimatori, anche tra chi era abituato a consumare solo latte vaccino. Il merito è delle tante proprietà nutritive dell’avena, un superfood che se consumato regolarmente aiuta a combattere il colesterolo, favorisce la digestione, dà energia e grazie alla vitamina B fa bene alla pelle.

Heaven, esperto di bevande vegetali esclusivamente a base di avena senza zuccheri aggiunti e naturalmente senza lattosio propone tre gusti:

° original: da bere freddo al bicchiere;
° barista: per il caffè e il cappuccino;
° breakfast: con cannella da aggiungere ai cereali.

Il latte d’avena Heaven in eleganti bottiglie in rPET incolore, riciclato al 50% e completamente riciclabili, è nella Grande Distribuzione e market indipendenti, oltre che in tutti gli store Eataly d’Italia. È inoltre acquistabile online,  sullo store heavenoat.com.

 

La stagione primavera-estate porta con sé una ventata di novità per il primo brand di yogurt biologici dedicato ai bambini. E’ in arrivo il nuovo yogurt Teddi al gusto pesca. Dolce, profumato e rinfrescante, si riconosce per la cremosità e la qualità biologica, che ne fanno uno yogurt buono, sano e genuino che piace a grandi e piccini.

Come per tutta la linea Teddi, anche la nuova proposta di mercato è preparata con latte intero 100% italiano, proveniente da fattorie in cui vengono rispettati i ritmi ed il benessere degli animali, frutta biologica frullata che lo rendono un alimento equilibrato da consumare per la prima colazione o a merenda, cucchiaio dopo cucchiaio.

È, inoltre, privo di conservanti, coloranti e glutine.   Il brand insieme alla sua mascotte, il piccolo orsetto Teddi, amico della natura e degli animali, s’impegna a sensibilizzare i consumatori fin da piccoli sull’importanza del riciclo e del rispetto per l’ambiente. Sull’incarto della confezione, che è 100% riciclabile, insegna ad effettuare la raccolta differenziata tra carta, plastica e alluminio e a contribuire, quindi, con piccoli e semplici gesti, alla salvaguardia del nostro pianeta.

 

 

 

Livigno annuncia la partnership con Acqua FRISIA, storico brand italiano di acqua oligominerale che nasce microbiologicamente pura nel cuore delle Alpi della Valchiavenna. Si tratta di una partnership all’insegna dell’eco-sostenibilità che nasce dal comune interesse di custodire l’unicità del territorio, attraverso un progetto PLASTIC FREE che tutela la salute, l’ambiente e preserva il pianeta. Quest’anno il brand FRISIA compie 60 anni, ma torna sul mercato con una nuova filosofia proiettata verso il futuro. Un progetto che anticipa le esigenze del mercato, basato su una produzione sostenibile, un packaging riciclabile al 100%, tappi in alluminio, etichette in carta certificata FSC, cartone per la distribuzione e l’abolizione della plastica, privilegiando bottiglie in vetro a perdere: una scelta che consente di preservarne al meglio le caratteristiche dell’acqua e di salvaguardare l’ambiente, grazie all’uso di un materiale completamente riciclabile. Si tratta quindi di un progetto giovane, innovativo e sostenibile che vuole portare sul mercato un autentico prodotto Made in Italy che guarda al futuro.

La vocazione sportiva, lo spirito avanguardista, legato all’amore e al rispetto dell’ambiente rendono questa partnership ricca di significato: Livigno è infatti nota per essere un polo sportivo di grande interesse, che permette ad amatori e professionisti di allenarsi in mezzo alla natura. Il paesaggio ideale, combinato alla grande attenzione ai dettagli, negli anni ha reso Livigno una delle mete preferite non solo di appassionati, ma anche di atleti professionisti, permettendo alla località di raggiungere il traguardo delle Olimpiadi Milano Cortina 2026.
Le Olimpiadi che ospiterà Livigno, saranno le prime “green” della storia, in cui sarà l’evento ad adattarsi al territorio, permettendo di guardare al futuro con investimenti sostenibili in termini di impatto sociale, economico e ambientale nel massimo rispetto della natura che ci circonda. Acqua FRISIA, sarà a fianco di Livigno in questo cammino di ideali condivisi verso il 2026.

 

Written By
More from Stefania Lupi

La pizza margherita vegana arriva nel freezer del supermercato

Cresce l’interesse degli italiani per la dieta vegetariana e vegana e fra...
Leggi Tutto

Lascia un commento