“IO, YOGURT. DALL’ALIMENTAZIONE ALLA SALUTE”

Le virtù dello yogurt non sono sconosciute a tutti: c’è già parte della popolazione che lo consuma regolarmente e lo ha adottato nella propria dieta quotidiana. Si tratta di persone che scelgono lo yogurt ogni giorno, perché è una scelta semplice per essere sani. Questo è dimostrato anche da uno studio epidemiologico WAVE condotto su un campione di oltre 5000 persone diviso in 2 gruppi gemelli, uno che mangia yogurt e uno no: il campione che mangia yogurt è risultato più sano perché ha una migliore pressione arteriosa, un miglior girovita e minor peso accumulato negli anni, oltre a un miglior profilo metabolico.

Per saperne di più su questo prezioso alimento i membri di Yogurt in Nutrition Initiative, il progetto collaborativo pluriennale condotto dalla Fondazione Istituto Danone in collaborazione con la Società americana per la nutrizione e la Fondazione internazionale per l’osteoporosi hanno realizzato il libro “Io, yogurt. Dall’alimentazione alla salute”.
Un vademecum per approfondire le ultime evidenze scientifiche in materia di yogurt e corretta alimentazione con l’obiettivo di valorizzare l’abitudine a consumare yogurt da parte di tutta la famiglia sin dall’infanzia.

I benefici di un consumo quotidiano di almeno tre porzioni di latte o di suoi derivati, come lo yogurt o i latti fermentati, sono infatti ricordati e raccomandati nell’ultima revisione delle Linee Guida per una sana e corretta alimentazione e nel Libro Bianco sul latte e i prodotti lattiero-caseari, realizzato con la partecipazione dell’INRAN, dell’Istituto Superiore di Sanità, del Ministero della Salute e di alcune Società Scientifiche italiane di Medicina (SIGE, SItI, SIP e SIMI).

Le qualità positive del consumo di yogurt sul piano nutrizionale possono essere sintetizzate nei seguenti punti:
1.
permette di consumare un prodotto a base di latte ai soggetti che manifestano intolleranza al lattosio;
2. permette di raggiungere con maggiore facilità l’apporto quotidiano raccomandato di calcio;
3. permette di migliorare il valore biologico delle proteine alimentari;
4. permette di consumare un prodotto equilibrato nei suoi componenti per la colazione del mattino o per lo spuntino di metà mattina o metà pomeriggio.

Lo yogurt conserva le caratteristiche nutrizionali del latte da cui proviene ed è un alimento completo che presenta un rapporto equilibrato fra carboidrati, proteine e grassi a fronte di un apporto calorico contenuto. Per effetto delle fermentazioni a opera dei ceppi batterici presenti, lo yogurt contiene un enzima digestivo, la beta-galattosidasi, che favorisce la digestione del lattosio presente nel latte. Il lattosio viene scisso nei due zuccheri semplici che lo compongono: il galattosio, di facile assimilabilità, e il glucosio, che viene ulteriormente trasformato in acido lattico, la principale sostanza cui il latte fermentato deve il suo gusto distintivo e la caratteristica acidità. Il lattosio residuo finisce per risultare digeribile anche in presenza di malassorbimento intestinale di questo zucchero.
Le proteine contenute sono ad alto valore biologico, con un’ampia varietà di amminoacidi, compresi tutti quelli essenziali, e altamente assimilabili da parte dell’organismo umano.
Anche i grassi dello yogurt sono particolarmente digeribili e si connotano per la presenza di acidi grassi essenziali e una percentuale ridotta di colesterolo.
Lo yogurt, inoltre, è una fonte privilegiata di calcio, minerale di cui è ricco e la cui assimilazione da parte dell’organismo è facilitata dal lattosio e da trasportatori specifici, quali le caseine che sono importanti proteine del latte.
I fermenti artefici della trasformazione del latte in yogurt utilizzano per il proprio sviluppo alcune vitamine del gruppo B – che vanno quindi a diminuire, ma mai in maniera significativa – mentre ne rilasciano altre, delle quali si registra un aumento. È il caso dell’acido folico o vitamina B9, particolarmente utile in gravidanza, che nel processo di fermentazione può arrivare a decuplicare la sua concentrazione rispetto al latte di partenza.

Io, yogurt
dall’ALIMENTAZIONE alla SALUTE
In collaborazione con: Carla Favaro, Andrea Ghiselli, Franca Marangoni,
Andrea Poli, Piercarlo Salari, Michele Sculati

Tags from the story
, ,
Written By
More from Stefania Lupi

IL DECALOGO ANTI-SPRECO

  “La lotta allo spreco inizia al supermercato, quando si fa la...
Leggi Tutto

Lascia un commento