IN PARTENZA LA 9a EDIZIONE DELLA ‘DA SANTO A SANTO’, PEDALATA IN FAVORE DELLA FONDAZIONE GIOVANNI CELEGHIN

Ancora pochi giorni e prenderà il via La Da Santo a Santo, una lunga pedalata di raccolta fondi contro i tumori cerebrali.

Partenza il 30 maggio da Torino, e in sei giorni toccherà Savona, La Spezia, Firenze (Pisa), San Marino, Modena, per poi chiudere la “volata” sabato 4 giugno nel Sagrato della Basilica del Santo, come ormai tradizione vuole.

Protagonista per la nona volta di questa impresa ciclistica è Fabio Celeghin, 49 anni, vice presidente della Fondazione Giovanni Celeghin nonché amministratore delegato del gruppo veneto DMO Spa, grande appassionato di ciclismo, come lo era il padre Giovanni. La Fondazione, nata dalla volontà dei figli di Giovanni Celeghin, Fabio e Annalisa  è nata nel 2012 per sostenere la ricerca scientifica attraverso il finanziamento di progetti legati ai tumori cerebrali.

Nelle scorse edizioni sono stati pedalati circa 9000 chilometri e raccolti e donati 1,2 milioni di euro. Ad oggi sono stati finanziati e sono in corso di finanziamenti progetti, borse di studio, supporto psicologico per i malati e i loro care-giver, arredamenti di sale cure per circa 2,5 milioni di euro in vari ospedali, università e centri di ricerca italiani.

Quest’anno il programma sarà:

29.5 – evento di presentazione ospiti del Museo Storico Reale Mutua. Donazione alla Neuro-Oncologia – Università di Torino, prof. Riccardo Soffietti

30.5 – partenza da Torino – Gran Madre – con arrivo a Savona.

31.5 – partenza da Savona con arrivo a La Spezia

1.6 – partenza da La Spezia con passaggio a Pisa – azienda ospedaliera – per ufficializzare la donazione di 100mila euro per un progetto di ricerca scientifica sul glioblastoma, il tumore al cervello più comune e aggressivo.

2.6 – partenza da Firenze con arrivo a San Marino.

3.6 – partenza da San Marino con arrivo a Modena

4.6 – partenza da Modena con arrivo a Padova  – Sagrato della Basilica del Santo – per ufficializzare la donazione di 185mila euro per un progetto di ricerca scientifica sul glioblastoma presso Università degli Studi di Padova – Dipartimento di Medicina Molecolare.

Questa 9a edizione è dedicata a Massimo Callegaro, amico e sostenitore della Fondazione, scomparso lo scorso aprile a poco più di due anni dalla diagnosi di glioblastoma.

L’intero ricavato dell’evento verrà destinato all’apertura di un nuovo Bando, per l’assegnazione di nuovi progetti di ricerca.

Quest’anno sarà possibile contribuire all’iniziativa donando chilometri a questo link: www.dasantoasanto.it e donando alle casse dei negozi BEAUTY STAR Profumerie – CADDY’S – L’ISOLA dei TESORI – PILATO – PIU’ME – PROSHOP.

Per informazioni:

www.fondazioneceleghin.it

Written By
More from Valeria Rossini

Cavolfiore della Val Venosta:  scrigno di salute

La Val Venosta è una zona conosciuta soprattutto per la produzione di mele....
Leggi Tutto

Lascia un commento