In Alto Adige la stagione continua sino a fine marzo tra sport sulla neve e relax

Una sciata di fine stagione. Fondo o discesa. ma anche tempo libero per il relax. E, perché no?, anche un po’ di abbronzatura che illumina il grigiore invernale. Un’idea per un week end o una settimana bianca di fine inverno?  Sesto nella Val Fiscalina, dove fino a fine marzo 2020, nelle piste degli impianti di risalita Croda Rossa, ci si può dedicare a una vacanza sulla neve e salutare l’inverno!

 

Per il soggiorno, il Bad Moos – Dolomites Spa Resort propone due pacchetti, validi per tutto il mese di marzo 2020, che permettono di risparmiare sul prezzo pieno. “Settimane speciali in inverno” prevede il 4% di sconto per chi prenota minimo 7 pernottamenti; “Offerta speciale inverno” dà diritto invece allo sconto dell’8% per qualsiasi numero di pernottamenti prenotati, unica condizione: il giorno di arrivo deve essere domenica o lunedì. Entrambe le proposte comprendono la mezza pensione con ricco buffet di prima colazione, spuntino altoatesino nel pomeriggio e cena con menu a scelta di 4-5 portate; menu light Feel Good, programma di attività Move & Balance, ingresso libero nella Spa Termesana. 

La Spa Termesana mette a disposizione sale per il riposo, ambienti dalla luce soffusa e dalle armonie rilassanti che invitano a liberare completamente la mente. Ma sono soprattutto i trattamenti a regalare momenti unici di benessere, sia per il viso sia per il corpo, da vivere individualmente o in coppia. “Bad Moos Purezza” ad esempio rimuove le cellule in eccesso dallo strato più superficiale della cute, stimolando la rigenerazione del tessuto sottostante. Come una carezza, rende la pelle liscia e fresca (30 min. 45 euro). 

Ad elevato potenziale nutriente e tonificante, la Maschera Soft Skin è ricca di preziosi oligoelementi e rari burri naturali, ideale per chi vuole ridonare elasticità e consistenza ai tessuti. Dolci massaggi aiutano ad assorbire maggiormente gli elementi nutritivi precedentemente applicati (50 min. 70 euro). E ancora “Bad Moos idrata”, a base di alghe marine e pregiate sostanze attive, dona nuova energia alla pelle del volto apportando utili minerali, vitamine e un’idratazione profonda (50 min. 98 euro). 

L’area sauna,  offre numerose scelte, dalla Lady Sauna alla Textil Sauna, dalla Panoramic Sauna St. Valentin alla sauna finlandese, dal bagno turco al percorso Kneipp Sulfurea. Il maestro di sauna coinvolge gli ospiti con gettate di vapore speciali e divertenti passeggiate sulla neve, utili per un veloce raffreddamento del corpo. 

All’esterno, circondata dalla neve, si trova anche la piscina esterna, aperta tutto l’anno e collegata a quella interna, con l’acqua piacevolmente calda e la vista sulle montagne.

Ma il Bad Moos è anche la location ideale per una vacanza sugli sci. Gli impianti si trovano a pochi passi e permettono di sciare sugli oltre 100 km di piste del comprensorio sciistico Tre Cime Dolomiti.

Se lo sci da discesa rimane lo sport invernale più seguito,  negli ultimi anni è aumentato anche lo sci alpinismo. L’adrenalina della discesa viene amplificata dalla precedente fatica di salire il pendio, dal contatto con la natura più incontaminata, lontani da skilift e impianti. 

Chi vuole un assaggio, non deve perdere la gara di sci alpinismo nelle Domiti di Sesto Drei Zinnen Ski Raid”, giunta alla 24° edizione, che si terrà sabato 21 marzo 2020. Con un tracciato lungo 13,8 chilometri e 1500 metri di dislivello, è una delle competizioni di sci alpinismo più amate in Alto Adige. Si parte dal Rifugio Pian Fiscalina a quota 1454 metri e si sale, passando per diverse tappe, fino ai 2539 metri del Sasso di Sesto. È questo il punto più alto della competizione, superato il quale inizia una lunga discesa fino all’arrivo nei pressi del Rifugio al Fondo Valle, a quota 1548 metri.

Sesto e in particolare il territorio della Val Fiscalina sono molto apprezzati anche per le piste da fondo, a disposizione appena fuori dal Bad Moos. I principianti possono scegliere i percorsi blu, mediamente lunghi 1,5 km e con un dislivello massimo di 100 metri. Tra questi ad esempio quello che parte dal Piano Val Fiscalina e raggiunge il Fondo Valle con vista sulla Meridiana di Sesto, oppure il circuito piccolo della Val Fiscalina o ancora l’anello Schönfelder. Un po’ più impegnativi i percorsi rossi che partono appena fuori dal Bad Moos e seguendo il rio di Sesto, ai piedi della Meridiana, attraversano la Val Fiscalina, arrivando volendo anche al centro di Sesto. Meraviglioso, il circuito Prato Larici permette di addentrarsi nel bosco della Val Fiscalina, con un percorso nero di 3,6 km.  

Info: Bad Moos – Dolomites Spa Resort, via Val Fiscalina 27, Sesto Moso (BZ) – tel. 0474.713100 www.badmoos.it 

 

Written By
More from Valeria Rossini

Le ciliegie della Val Venosta

La Val Venosta è una regione così generosa che non poteva fermarsi...
Leggi Tutto

Lascia un commento