Il Mio Professore: un libro RICORDA LA FIGURA PROFESSIONALE E L’UMANITÀ di Umberto Veronesi

Rosanna D’Antona è un’imprenditrice di successo quando un referto medico le cambia la vita: tumore al seno. Come tante donne, trova la forza di lottare tra cure, famiglia e lavoro. Al suo fianco, una persona speciale: il professor Umberto Veronesi.

Nel quarto anniversario della scomparsa del grande oncologo e padre dello Ieo, che ricorre domenica 8 novembre, nel libro Il mio Professore (Piemme, Pagg 192 – euro 16,50), Rosanna D’Antona ne ricorda la straordinaria professionalità ma soprattutto l’umanità, facendosi portavoce delle migliaia di pazienti che hanno intrecciato il loro destino e la loro vita a quella di quest’uomo straordinario.  

Lei, prima paziente a essere operata allo Ieo mentre ancora fervono i lavori di completamento di quella che sarà una struttura d’eccellenza nella cura dei tumori, ricorda l’uomo che non solo le ha salvato la vita, ma ne ha determinato il futuro di donna in prima linea nella prevenzione e nella lotta contro il cancro al seno, protagonista di molte battaglie civili insieme a Veronesi e oggi presidente della Fondazione Europa Donna Italia. 

«Il tumore è un incontro che nessuno vorrebbe mai fare – racconta l’autrice – ma, se capita, tanto vale affrontarlo insieme agli altri: i medici, le altre pazienti, la famiglia, gli amici, senza mai isolarsi. Perché il tumore è un brutto incontro ma, se affrontato con gli altri, il percorso per uscirne diventa più sostenibile.»

In questo libro, Rosanna si fa portavoce di tutte queste storie per ricostruire quella di un grande uomo, prima che un grande medico.

Il libro sarà presentato domenica 15 novembre, alle ore 18, nell’ambito di BookCity, in diretta streaming sulla pagina Facebook di Edizioni Piemme con l’autrice, Paolo Veronesi e Nicoletta Carbone.

 

Written By
More from Stefania Lupi

BePositive: un passo insieme a chi lotta contro il coronavirus

Non si finisce mai di ringraziare medici e infermieri per quanto stanno...
Leggi Tutto

Lascia un commento