Igiene intima in estate: istruzioni per l’uso

La vagina e la sua microflora sono un ecosistema complesso, che varia in funzione dei cambiamenti del tasso ormonale tipici delle diverse epoche della vita della donna.  Un pH acido e un giusto equilibrio fra Lattobacilli (microflora benefica) e gli altri microrganismi, normalmente presenti nell’ambiente vaginale, sono la condizione basilare necessaria per difendere la vagina dalle infezioni. L’acidità del pH è condizione indispensabile per la salute dell’apparato genitale femminile, perché solo in tali condizioni l’ecosistema vaginale può svolgere la sua importante funzione protettiva e preventiva. I livelli di pH dipendono da diversi fattori: dalla variazione del tasso di estrogeni, da un’adeguata quantità di Lattobacilli e dalla concentrazione di Acido Lattico. Infine il pH è secondariamente influenzato da fattori esterni quali l’alimentazione, lo stile di vita (uso di farmaci, contraccettivi, igiene intima), alcune patologie e lo stress. 

Quando l’equilibrio dinamico tra la mucosa vaginale e la flora batterica si altera subentrano le infezioni vaginali (vaginosi e vaginiti), che rappresentano uno dei problemi ginecologici più diffusi e la cui incidenza sembra essere in aumento. 

L’estate è la stagione più delicata per la salute intima della donna. Le particolari condizioni climatiche e ambientali, infatti   favoriscono l’insorgere di infezioni.

Proprio per questo è utile seguire alcune indicazioni. Poche e semplici “regole” per proteggere il proprio corpo:

  • usare un detergente intimo specifico e delicato
  • in spiaggia, evitare di rimanere con il costume bagnato addosso
  • la sabbia è un veicolo di batteri e funghi; fare in modo che non entri in contatto con le parti intime e, nel caso, detergere accuratamente con un prodotto specifico
  • usare biancheria di cotone ed evitare indumenti intimi sintetici e troppo aderenti
  • adottare maggiori precauzioni nei rapporti intimi

 

DSC_0006 (2).tifQuando si frequentano luoghi a rischio come le piscine, è bene utilizzare un detergente intimo specifico. Saugella Attivacon il suo pH 3.5 rispetta la naturale acidità delle mucose mantenendo le condizioni ottimali della mucosa vulvo-vaginale e ha anche una attività anti-odore grazie all’estratto di timo.

 

 

 

 

Bioclin Deo Intimate è un deodorante specifico per prevenire la formazione di cattivi odori dalla profumazione delicata e che dona il massimo comfort e una lunga durata in grado di proteggere per tutta la giornata. La formula è arricchita con Xilitolo e Vitamina C dall’azione antiossidante.5_2017_bombola_imtimate

 

 

 

viderminab_mousse detergente_150ml_prebioticLa Mousse Detergente Vidermina Prebiotic è un detergente intimo delicato in soffice mousse a pH acido. Arricchito con α Gluco Oligosaccaride, Acido lattico e Pantenolo deterge delicatamente, contribuendo a riequilibrare la flora microbica locale.

Written By
More from Valeria Rossini

FAMIGLIA “ALLARGATA” PER FIORDIFRUTTA RIGONI DI ASIAGO

Frutti di bosco, ciliegie, pesche, pere, agrumi, albicocche… tutta la frutta di...
Leggi Tutto

Lascia un commento