“HappyAgeing”: grazie alle vaccinazioni anziani, bambini e soggetti fragili al riparo da gravi patologie

“Siamo molto contenti che il nuovo Piano vaccini vada all’attenzione della Conferenza Stato-Regioni a settembre. È un momento utilissimo per agire su questo fronte, saremo infatti alle porte della stagione autunnale-invernale e si potrà offrire gratuitamente agli anziani italiani il trattamento contro lo pneumococco unitamente a quello antinfluenzale: una prima volta assoluta per chi risiede in quelle Regioni che non avevano agito in questo senso”.

Così Michele Conversano, presidente di HappyAgeing-Alleanza italiana per l’invecchiamento attivo, commenta le dichiarazioni del ministro della Salute, Beatrice Lorenzin. Il governo ha infatti annunciato che il nuovo Piano vaccini incasserà il via libera della Conferenza Stato-Regioni a settembre.

Marco Magheri, direttore di HappyAgeing, ricorda quanto sia importante puntare sulla prevenzione: “Gli ultimi episodi di cronaca, come il caso di meningite della giovane partecipante alla Giornata Mondiale della Gioventù deceduta per il meningococco e la diffusione delle meningiti anche in fasce di età finora considerate immuni, ci impongono di attivare tutti gli strumenti in nostro possesso per mettere anziani, bambini e soggetti fragili al riparo da gravi patologie prevenibili grazie alle vaccinazioni. Come HappyAgeing siamo disponibili ad accogliere le segnalazioni da parte dei cittadini contro quei medici che scoraggiano o trascurano di evidenziare l’importanza delle vaccinazioni e le inoltreremo alla FNOMCEO e al Ministero della Salute. A ottobre faremo ripartire la campagna di comunicazione per le vaccinazioni degli anziani che lo scorso anno ha raggiunto 10 milioni di cittadini over65”.

Written By
More from Severina Cantaroni

#semicimetto: è online la campagna di sensibilizzazione sulle Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali

Le Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali, meglio conosciute con l’acronimo italiano MICI o...
Leggi Tutto

Lascia un commento