FONTI DEL CLITUNNO, IL LAGHETTO UMBRO CHE HA ISPIRATO I POETI

Un parco con un laghetto incantevole e le sue sorgenti: le Fonti del Clitunno sono una delle più belle attrazioni naturalistiche dell’Umbria.

Tanti poeti del passato hanno descritto l’incanto di questo luogo, che oggi è un’attrazione turistica per gli amanti delle bellezze paesaggistiche italiane. Le Fonti del Clitunno sono un parco che si estende per diecimila metri quadri; un paradiso della natura in Umbria, la regione non a caso considerata “il cuore verde d’Italia”.

Le Fonti del Clitunno tra leggenda e letteratura

Le Fonti del Clitunno hanno sedotto poeti e scrittori, incantati da questo luogo dalla vegetazione rigogliosa: le loro parole ci raccontano quanto sia sempre stato amato. Virgilio vi ambientò la leggenda dei buoi resi più candidi dalle acque del fiume; Plinio il Giovane ne sottolineò la sacralità in una sua epistola.

In tempi più recenti il laghetto ha ispirato le opere del pittore Jean-Baptiste Camille Corot, le poesie dello scrittore Lord Byron, e la famosa ode ‘Alle Fonti del Clitumno’ del poeta Giosuè Carducci (un’epigrafe ne ricorda la visita nel 1910).

Ma non solo letteratura: questo luogo ha ispirato anche leggende e credenze. Per gli antichi romani erano sorgenti sacre, dedicate al Dio Giove Clitunno (che personificava il fiume omonimo) e in suo onore furono costruiti vari tempietti. Tra questi, il Tempietto del Clitunno, oggi Patrimonio Unesco. Tutta la zona era ricca di terme e ville costruite sul corso del fiume, e l’imperatore Caligola in persona ne era un frequentatore durante le feste primaverili in onore del dio Clitunno.

 

Visitare le Fonti del Clitunno: quanto costa e quando apre

Le Fonti del Clitunno sono proprietà privata dell’omonima struttura ricettiva, con ristorante e appartamenti. Il parco naturalistico è comunque visitabile da tutti.

Il prezzo di ingresso costa 3 euro a persona. Sono previste riduzioni per over 65 anni e per gruppi di più di 15 persone (ridotto 2 euro a persona) e per i gruppi di scuole elementari (1 euro). L’ingresso è gratuito per i bambini fino a 10 anni e per i portatori di handicap e il loro accompagnatore.

Il parco è aperto alle visite tutti i giorni, con orari variabili a seconda della stagione: sul sito ufficiale è disponibile la tabella con gli orari aggiornati. La visita è piuttosto breve, dura non più di mezz’ora.

Le Fonti del Clitunno si trovano lungo la Via Flaminia, strada che congiunge Spoleto e Foligno, nel comune di Campello sul Clitunno (provincia di Perugia).

 

Written By
More from Silvano Fusi

“SUDEST WINE FEST” – SIRACUSA dal 21 al 23 ottobre –

Sudest Wine Fest a Siracusa è un evento dedicato ai grandi protagonisti del...
Leggi Tutto

Lascia un commento