“FESTIVAL DELLE MONGOLFIERE” –TREVISO (TV) 27-28 agosto e 3-4 settembre.

Per la prima volta a Treviso il “Festival delle mongolfiere”, i giganti dell’aria nell’emozionante cornice dell’Ippodromo Sant’Artemio.

Due interi fine settimana per chiudere in bellezza l’estate 2016 con protagoniste le meravigliose mongolfiere che si innalzeranno nei cieli trevigiani.
Un grande Festival nuovo nel suo genere per la città di Treviso; la rassegna si svolgerà all’Ippodromo Sant’Artemio, punto di riferimento storico della città di Treviso, dove la gestione ha esteso le attività rivolte al pubblico anche ad eventi non strettamente legati alle corse ippiche.

MONG 1

Nei giorni di manifestazione si potrà provare l’emozione dei voli liberi: saranno presenti una decina di giganti dell’aria di ogni forma e colore. Gli equipaggi ne cureranno il gonfiaggio e il decollo suddivisi nei voli del mattino e nei voli del pomeriggio garantendo ai passeggeri il viaggio in totale sicurezza.
Oltre ai voli sopra la città in programma anche numerosi voli vincolati sia in mongolfiera a idrogeno che in mongolfiera ad aria calda ancorate a terra con apposite funi.
In più momenti della giornata ci saranno i laboratori “Esplora la mongolfiera“: si potrà entrare all’interno di due mongolfiere e ascoltare la spiegazione dei piloti esperti.

E per chi vorrà prolungare la permanenza dopo il calar del sole tutte le sere l’emozionante spettacolo delle mongolfiere illuminate a suon di musica che regalerà atmosfere indimenticabili e per finire in bellezza emozionanti fuochi d’artificio a brillare nel cielo trevigiano.

Verrà allestito all’interno dell’Ippodromo il parco giochi per la gioia di tutti i bambini, con i gonfiabili, il ponte tibetano e molto altri divertimenti.

MONG 2

Ci sarà anche la festa degli aquiloni: i gruppi di aquilonisti mostreranno e aiuteranno il pubblico a costruire e far volare gli aquiloni nei laboratori allestiti all’interno dei gazebo!

Inoltre ci saranno le visite guidate alle scuderie con personale specializzato: qui verranno illustrate le fasi salienti della vita del cavallo, dalla nascita alla preparazione atletica, accenni all’alimentazione, alla preparazione per la corsa, alle attrezzature e finimenti usati.

Non mancheranno i punti ristoro con buon cibo e piatti tipici, gelaterie, drink e food per ogni tipo di palato!

Ad arricchire i due fine settimana di festa sarà allestita la mostra “Al tempo dell’aerostatica: 250 anni di audaci imprese, dai pionieri ad oggi” una raccolta di cimeli, documenti, libri, stampe, oggetti di bellezza e rarità assolute, dalla fine del Settecento ad oggi. La mostra sarà collegata ad una unità didattica per spiegare i principi dell’aerostatica ai più piccini, facendoli anche divertire in un laboratorio didattico appositamente attrezzato.

Con queste premesse il Festival punta a diventare l’appuntamento di riferimento per il divertimento e l’intrattenimento delle famiglie e giovani della città di Treviso.

Dal sito www.festivaldellemongolfiere.it si possono acquistare direttamente i voli liberi in mongolfiera e consultare il programma completo del Festival costantemente aggiornato.

Il Festival sarà aperto i week end del 27-28 agosto e il 3-4 settembre dalle 10.00 alle 23.00.
In caso di maltempo in uno dei due fine settimana, la rassegna continuerà sabato 10 settembre.
Il biglietto d’ingresso è di 5 €, dal sito è scaricabile il ridotto a 4 €, fino ai 12 anni è di 2,5 €, gratuito per i minori di 6 anni.
L’Ippodromo Sant’Artemio si trova in viale Felissent 39 a Villorba a pochi minuti dal centro città di Treviso.
I parcheggi auto sono gratuiti; è previsto il parcheggio camper in un’area verde dedicata all’interno dell’Ippodromo a 12 € giornalieri. Info e prenotazioni nel sito.

Treviso fa parte di un circuito dedicato ai Festival delle mongolfiere; le prossime tappe saranno a Padova il 15-16 e 22-23 ottobre e a Merano il 27-28 novembre e 3-4 dicembre 2016.

Written By
More from Silvano Fusi

“PANE, OLIO E…”, – MONTELIBRETTI (RM) – 11/12 NOVEMBRE

A Montelibretti torna a battere forte il cuore dell’olio. Da ben 13...
Leggi Tutto

Lascia un commento