“FESTA DEL PANE E DELLO STRUDEL” 2-4 OTTOBRE: A BRESSANONE

Con pochi passi dall’Hotel Dominik si è subito tra i vicoli, i portici e le stradine del centro storico di Bressanone dove ha luogo la tradizionale festa del pane e dello strudel, dal 2 al 4 ottobre. Basta uscire dall’hotel, attraversare l’oasi verde dei Giardini Rapp, affacciata sulle rive del fiume Rienza, e procedere verso il cuore della cittadina vescovile, dove ogni anno va in scena il meglio della panetteria altoatesina e della pasticceria locale. Tra profumi di mele, anice, cannella e frutta secca si susseguono suggestivi gli chalet e le bancarelle con bontà di ogni foggia, adatte ai palati junior e senior, come il tipico Kaiserschmarren con marmellata di mirtilli rossi, i cuori di castagne, i Bauernkrapfen ripieni di semi di papavero, i canederli dolci alla ricotta e albicocche, oltre all’immancabile strudel di mele! 

L´arte di fare il pane vanta una lunghissima tradizione in Alto Adige che si rivela tutt´oggi ancora molto viva e sentita. Dalla pagnotta pusterese fino alla pagnotta venostana in coppia, dal pane di segale croccante al pane ai cereali: ogni vallata vanta la propria specialità di pane. E quasi ogni panettiere custodisce gelosamente la sua ricetta, dove differenti miscele, varietà di cereali e altri ingredienti conferiscono ad ogni tipo di pane un gusto unico. Il segreto di questa grande varietà di pane risiede nelle peculiarità regionali e culturali dell’Alto Adige. Ed è proprio questa varietà che ogni anno è possibile toccare con mano al Mercato del Pane e dello Strudel Alto Adige, il quale offre ai visitatori l’opportunità di assaporare la fragranza del pane con Marchio di Qualità dell´Alto Adige e di dolci della tradizione.

 

PUNTO DI PARTENZA:

L’Hotel Dominik sorge in uno degli angoli più suggestivi della città di Bressanone, nel rione Stufles, sulle rive del fiume Rienza. Questo quartiere immerso nel verde rappresentava il fulcro, la prima cellula su cui nel corso dei secoli si è sviluppata la cittadina brissinese. Lo dimostrano i molti reperti archeologici e le antiche mura retiche, risalenti a 2600 anni fa, perfettamente conservate sotto la sala conferenze dell’Hotel, che nel corso dei secoli è stato anche sede dei Bagni di Bressanone.

 

La sua ospitalità si manifesta in un’invitante hall con comode poltrone tartan e un grande camino, ma anche in 35 camere ampie e confortevoli, tutte affacciate sulla passeggiata di Bressanone lungo il fiume e i Giardini Rapp. Per iniziare al meglio la giornata, al Dominik si fa colazione a un rifornito buffet breakfast con diversi tipi di pane locale, muesli, yogurt fresco di latteria, marmellate fatte in casa, dolci appena sfornati, speck dell’Alto Adige, formaggi e affettati delle valli circostanti, oltre a uova e omelette ripiene. Dopo una passeggiata ai mercatini si possono defatigare gli arti inferiori nel centro benessere dell’Hotel con una grande piscina interna colma di acqua riscaldata e aree idromassaggio, saune, bagno turco, biosauna finlandese. Il riposo avviene su fluttuanti lettini ad acqua mentre si sorseggiano tisane e si sbocconcella frutta fresca. La cena gourmet a 6 portate completa la giornata all’insegna dello shopping.. in relax!

Prezzo Alpine City Wellness Hotel Dominik: a partire da 83,00 euro a persona in camera Economy con colazione

 

Hotel Dominik****

Via Terzo di Sotto 13

39042 Bressanone (BZ)

Tel. 0472 830144

www.hoteldominik.com

 

Written By
More from Silvano Fusi

FUOCHI AL PARCO DI MONZA – 24 giugno

In occasione della Festa di San Giovanni si rinnova il tradizionale spettacolo...
Leggi Tutto

Lascia un commento