Camomilla Italia a fianco de Il Filo Rosa per la prevenzione 

Camomilla Italia si impegna da anni in prima persona a favore della salute delle donne, finanziando la ricerca scientifica sul tumore al seno e sostenendo in modo continuativo Pink is good, progetto di Fondazione Umberto Veronesi dedicato ai tumori tipicamente femminili, ossia seno, utero e ovaio.

Filo rosa è un progetto che vuole sensibilizzare tutte le donne della community del marchio proprio sul tema della prevenzione. La partnership con Fondazione Umberto Veronesi, già attiva da tempo, viene consolidata da Camomilla Italia anche per il 2022 con una campagna di sensibilizzazione alla prevenzione e diagnosi precoce del tumore al seno.

Una Clinica Mobile, rappresentazione del filo rosa, percorrerà alcuni dei luoghi in cui Camomilla Italia è fortemente presente sul territorio italiano per offrire alle clienti una visita senologica con ecografia.

A partire da Roma il 27/04, la Clinica Mobile si sposterà tra Napoli, Caserta e Bari, per poi concludere l’iniziativa con Lecce il 04/05.

Ogni giorno, grazie al coinvolgimento di un medico senologo specializzato, verranno svolte 36 visite gratuite ad altrettante 36 donne.

Camomilla Italia non solo parla alle donne, ma agisce supportandole su uno dei temi più delicati con la speranza di poter contribuire al loro benessere e alla loro felicità.

Inoltre, al fine di dare un sostegno sempre maggiore alla ricerca scientifica, Camomilla Italia finanzia un anno di lavoro di un eccellente ricercatore e segue le tappe dei suoi avanzamenti in laboratorio. Camomilla Italia, in particolare, ha contribuito al finanziamento di una borsa di ricerca per Riccardo Turchi dell’Università “Tor Vergata” di Roma per il suo studio sugli effetti di una dieta povera in amminoacidi solforati e ricca in acidi grassi polinsaturi sul carcinoma mammario.

Written By
More from Stefania Lupi

Una Culla per la vita, la campagna a favore dell’Ospedale dei Bambini Buzzi di Milano

In Italia ogni anno nascono circa 40mila i nati pretermine, il 10%...
Leggi Tutto

Lascia un commento