Attenzioni speciali e romanticismo

Il primo ponte di primavera è l’occasione perfetta per godersi una vacanza a Venezia: la Pasqua allunga il weekend “regalando” un giorno in più da trascorrere in un luogo incantato.

Ma come evitare il turismo di massa?  Relais Alberti, è una deliziosa maison de charme situata al Lido di Venezia. La sua posizione, nell’antico borgo di Malamocco, lo rende perfetto per chi cerca quiete e relax, e una visione insolita della città: piazza San Marco è dall’altra parte della laguna. Le “locandiere” Michela e Micaela viziano gli ospiti con invitanti manicaretti, a partire dalla prima colazione, che la stagione consente di assaporare nel cortile interno. Prodotti caserecci freschissimi, 100% biologici, tra cui spiccano i dolci veneti tipici della Pasqua per iniziare la giornata con un sorriso.

103711394

Al rientro, verso l’ora dell’aperitivo, dopo aver visitato una delle tante mostre e passeggiato per i vicoli del centro di Venezia (collegata da un comodo vaporetto dalla stazione di Santa Maria Elisabetta) Relais Alberti accoglie con il suo happy hour a base di finger food ispirati alla tradizione dei “cicchetti”, da gustare con un ottimo calice di vino.

 

E il Lido dona una dimensione “altra” nel vivere Venezia. Passeggiando tra le case colorate di Malamocco, uno dei quartieri più antichi della città, e splendidamente conservato, si percepisce la sua storia. Da porto più antico della città, pare già utilizzato in epoca romana, ha attraversato i secoli assumendo posizioni di spicco e indipendenza all’interno del Ducato di Venezia.

E la sua meraviglia, intessuta di leggende, è ancora presente tutt’intorno. Il prezzo per il soggiorno, durante il periodo di Pasqua, parte da 570 euro per tre notti per due persone, con la prima colazione.

 

Informazioni:
Relais Alberti
Campo della Chiesa, 3
30126 Malamocco – Lido di Venezia (VE)
tel. +39 041 5261143
www.relaisalberti.com

Written By
More from Silvia Bianchi

mascara GIRL POWER per Telefono Rosa

Non solo tagli, ferite sulla pelle. Non solo pressione psicologica, parole dure,...
Leggi Tutto

Lascia un commento