Al via il “tour della salute” 2020

E’ pronto a ripartire, nel segno dell’hashtag “#laprevenzionenonsiferma”, il Tour della Salute, l’evento itinerante, giunto alla sua terza edizione, che quest’anno, a causa dell’emergenza Covid, non potrà animare le piazze delle principali città italiane, ma viaggerà sul web e su vari canali social: dal 26 novembre al 20 dicembre autorevoli esperti, appartenenti alle principali Società scientifiche italiane, ovvero Sid, Siprec, Adoi e Adi, metteranno a disposizione dei cittadini qualificati consigli e preziose informazioni. 

Obiettivi dell’iniziativa: la promozione di uno stile di vita sano ed equilibrato, l’educazione alla prevenzione e al benessere, la sensibilizzazione sui rischi delle malattie e sull’importanza dell’aderenza alle terapie. 

Nelle prossime settimane, sul sito www.iltourdellasalute.it, sulla pagina Facebook e sul canale Youtube del Tour della Salute, così come sui canali mediatici e sulle pagine social di Federfarma, saranno diffuse le “pillole della salute”, ovvero due diversi video al giorno (il primo alle 7 del mattino e l’altro alle 19) nei quali gli esperti affronteranno argomenti riconducibili a quattro grandi aree tematiche: la prima settimana sarà dedicata alle malattie cardiovascolari, la seconda alla prevenzione del diabete, la terza all’aderenza alla terapia e farmaco equivalente, l’ultima alle malattie della pelle (dermatite atopica e psoriasi). 

“In questo periodo così difficile per l’Italia, la prevenzione risulta purtroppo trascurata, poiché tutte le risorse strumentali, umane e scientifiche sono votate alla soluzione della pandemia globale e alla ricerca di un vaccino – osserva Giuliano Lombardi, responsabile del comitato scientifico del Tour della Salute –. Con le ‘pillole di salute’ che diffonderemo attraverso questa iniziativa, puntiamo a far conoscere i fattori di rischio, iniziando anche a costruire un post-Covid che, minimizzando gli effetti della mancata prevenzione, contribuisca a scongiurare una dispersione della spesa sanitaria”. Associazione Il Tour della Salute Via Raffaele Paolucci 3 65122 Pescara CF 91144980686 

“Federfarma e le farmacie sono abituate a ricercare nuove opportunità anche nelle grandi crisi e quest’anno abbiamo messo in campo dei servizi che, seppure a distanza, ci consentono di essere vicini ai cittadini – dice Marco Cossolo, presidente nazionale di Federfarma -. L’emergenza Covid ha finito per distogliere l’attenzione da altre gravi patologie, come diabete e tumori, che purtroppo non sono venute meno. Nei prossimi anni, su questi fronti, pagheremo i danni della mancata prevenzione e della mancata aderenza alla terapia – aggiunge Cossolo – e questa iniziativa intende mantenere alta l’attenzione, servendosi di strumenti digitali innovativi, nel tentativo di evitare di andare incontro ad una tragedia nella tragedia”. 

 

Written By
More from Valeria Rossini

INFARTO: AUMENTA IL RISCHIO PER CHI DORME POCO, NON SI LAVA I DENTI E NON FA COLAZIONE

Recenti studi scientifici hanno indagato gli enigmi della cardiopatia ischemica rilevando come...
Leggi Tutto

Lascia un commento