Al museo con il cane. Partono i primi servizi di dog sitter per Uffizi, Musei Vaticani, la torre di Pisa e Castel Sant’Angelo

 Fino ad oggi se si volevano vedere alcuni musei importanti bisognava lasciare a casa il cane. Adesso è invece possibile portarlo con noi perché un dogsitter se ne prenderà cura durante la nostra visita. Il servizio è stato ideato da TripForDog.com, la prima agenzia di viaggi a quattro zampe.

Il servizio parte in cinque luoghi storici e rappresentativi dell’Italia: a Firenze con gli Uffizi, la galleria dell’Accademia e il Duomo, a Roma con i musei Vaticani e Castel Sant’Angelo, a Pisa per vistare la torre  e a Pompei per vedere gli scavi.

“Abbiamo selezionato delle persone che per lavoro si occupano di cani. – spiega Marco Fabris, Ceo e fondatore di Tripfordog.com, l’agenzia di viaggi a quattro zampe – Sono esperti che sanno come farli giocare in sicurezza e anche farli riposare quando serve. Si organizzano per farli stare in posti dove c’è ombra, sempre alla ricerca del loro benessere. Io stesso ho un cane, Mela, nominata presidente onorario di TripForDog.com, e conosco bene le loro esigenze. Grazie al servizio di TripForDog.com i nostri amici ci aspetteranno scodinzolanti all’uscita del museo”

 

Roma: Musei Vaticani e Cappella Sistina

Dai famosi affreschi di Michelangelo nella Cappella Sistina, compresa la Creazione di Adamo sul soffitto alle  Stanze di Raffaello, la Galleria delle carte geografiche e la Deposizione di Caravaggio. E durante la visita un dog sitter certificato di fiducia preleverà il tuo cane all’ingresso, si prenderà cura di lui durante la visita ai Musei, la Cappella Sistina e te lo riporterà alla tua uscita dopo 4 ore.

Con questi biglietti salta-coda puoi dirigerti direttamente all’ingresso: nessuna attesa.

https://www.tripfordog.com/esperienze-dog-friendly/musei-vaticani-e-cappella-sistina-con-un-cane/

 

Firenze: Visita gli Uffizi, la Galleria dell’Accademia e il Museo del Duomo con il biglietto Salta la Coda

Per gli appassionati di arte e storia non c’è luogo più speciale da visitare della Galleria degli Uffizi a Firenze. Aperta al pubblico dal 1765, questa ex sede delle magistrature sulle rive dell’Arno accoglie due milioni di turisti all’anno. Un Dog Sitter si prenderà cura del cane. Una Guida vi illustrerà le meraviglie fiorentine.

Il servizio solo per la galleria degli Uffizi sarà attivo da metà settembre, al momento è possibile acquistare un pacchetto con tre musei, una guida e il pernottamento. TripForDog.com, infatti, ha pensato anche alla sistemazione per la notte, in un B&B in pieno centro.

Info: https://www.tripfordog.com/esperienze-dog-friendly/galleria-degli-uffizi-a-firenze-con-un-cane/

Roma: Castel Sant’Angelo

Una visita a Castel Sant’Angelo è un viaggio  nella storia di Roma. Quello che un tempo ospitava i resti dell’Imperatore Adriano (e degli altri imperatori fino a Caracalla) è adesso una delle migliori attrazioni di Roma.

Puoi saltare la coda per Castel Sant’Angelo mentre un dog sitter si prenderà cura del tuo cane

https://www.tripfordog.com/esperienze-dog-friendly/castel-santangelo-a-roma-con-un-cane/

 

La torre di Pisa

La torre pendente di Pisa è una delle attrazioni più famose d’Italia, conosciuta per la sua iconica inclinazione. Costruita in un arco di 199 anni, la torre risale originariamente al 1173, durante un periodo storico particolarmente fiorente per la città.

Attirando più di un milione di visitatori ogni anno, la torre non fu visitabile tra il 1990 e il 2001 per ragioni di sicurezza. Dopo un decennio di rinnovi, è ora nuovamente in grado di ospitare visitatori al suo interno per i secoli a venire.

Per visitare la Torre di Pisa nessuna attesa, mentre un dog sitter si prenderà cura di lui.

https://www.tripfordog.com/esperienze-dog-friendly/torre-di-pisa-con-un-cane-salta-coda/

 

 

 

Info: https://www.tripfordog.com

 

 

 

 

 

 

 

Written By
More from Silvia Bianchi

IL VIAGGIO “SU TRE RUOTE” DI DANILO E LUCA CONTINUA…

Guardare il mondo da un altro punto di vista. E’ la sfida...
Leggi Tutto

Lascia un commento