Gatti e diabete: arriva la rivoluzione della somministrazione orale

Anche i gatti soffrono di diabete. In particolare di diabete mellito di tipo II, una patologia di cui si prevede l’aumento anche a causa dell’allungarsi della vita della popolazione felina. E così, come avviene per l’essere umano, anche i gatti colpiti da questa condizione finiscono per avere un’esistenza segnata dalla patologia, che solo in pochi casi si risolve. Quasi sempre, infatti, i felini e le loro famiglie si ritrovano a dover gestire la terapia per il resto della vita dell’animale. Ma non basta. Purtroppo, secondo uno studio americano quasi un gatto su tre a cui è stato diagnosticato il diabete viene sottoposto a eutanasia entro il primo anno dalla diagnosi. Il fattore determinante? A quanto risulta pare proprio essere la complessità del trattamento. Per questo è fondamentale informare i medici veterinari sulle possibili terapie, comprese le ultime innovazioni frutto della ricerca scientifica in ambito animale.

L’importanza del primo Cat Expert roadshow –Proprio per analizzare questo scenario e discutere dell’ultima innovazione terapeutica per quanto riguarda il diabete del gatto, Boehringer Ingelheim ha organizzato il primo Cat Expert roadshow, un tour con un ricco programma di incontri dedicati ai medici veterinari su tutto il territorio nazionale. Il tour si svolgerà in 16 tappe, da Nord a Sud, e vedrà la partecipazione di 12 relatori tra i massimi esperti italiani in materia e oltre 1200 veterinari.

I nuovi farmaci – Dell’esigenza di migliorare i protocolli terapeutici in modo da renderli più flessibili e adattabili a pazienti e proprietari si parlerà, dunque, durante il tour nelle città italiane, che illustrerà anche le recenti innovazioni per la cura del diabete felino. In particolare della grande rivoluzione legata a nuovi farmaci con somministrazione per via orale. Trattamenti innovativi, appena arrivati sul mercato italiano, che assicurano rapidità di azione, un miglioramento dei segni clinici del diabete dei gatti e semplicità di utilizzo e gestione della terapia.

Boehringer Ingelheim Animal Health pone da sempre particolare attenzione alla salute del gatto, dedicandogli studi, ricerche innovative e iniziative sul territorio, come il Cat expert Tour. Una specializzazione unica nel panorama dei farmaci, dei vaccini e degli antiparassitari che oggi si completa con la terapia orale per il diabete felino. “Il nostro impegno risiede nel tradurre il progresso scientifico in innovazioni all’avanguardia per gli animali e i loro proprietari. Siamo consapevoli di quanto i gatti possano oggi vivere più a lungo e in salute se ben trattati e supportando i proprietari nella loro gestione quotidiana. Questi ultimi sono più attenti al loro benessere e alla loro salute, e con più possibilità di cura assicuriamo loro di vivere più a lungo nelle nostre case, con tutti i benefici anche psico-fisici che ciò comporta. Con questo tipo di patologia, difficile da trattare e monitorare, avere un’alternativa orale può supportare la maggior parte dei proprietari a controllare efficacemente le condizioni del proprio gatto, migliorando significativamente la qualità di entrambi”, sottolinea Karin Ramot, Head of Boehringer Ingelheim Animal Health Italia. 

Written By
More from A cura della redazione

Lascia un commento