Milano Design Week: eventi, attività e workshop dedicati alla bellezza durante la settimana del design

Design e bellezza. Un binomio imprescindibile che prende vita in occasione della Milano Design Week con progetti e installazioni che mixano arte, tecnologia, fragranze e molto altro. Da vedere, esplorare, toccare, provare….

Ecco qualche proposta da non perdere 

IMAGINARIUM è il laboratorio sperimentale avviato da Liquides Imaginaires che offre l’opportunità di esplorare e sviluppare nuove famiglie olfattive con una dimensione orientata al futuro. Una sperimentazione fatta di nuove miscele, tecniche di composizione di ultima generazione (attraverso l’A.I.) e l’esplorazione di sogni di ibridazione.

Il viaggio di questa esplorazione olfattiva approda alla Milano Design Week  presso la Galleria Rossana Orlandi, in via Matteo Bandello 14, fino al 21 aprile. 

Un mondo dove le fragranze prendono vita grazie all’innovativa collaborazione tra la scuola di profumeria Givaudan e la direzione artistica di Philippe Di Méo. Realizzati con l’aiuto dell’intelligenza artificiale, questi profumi sono una testimonianza della perfetta integrazione tra tecnologia e arte.

***********

Acqua di Parma x Fornice Objects – Into Mandarin Fields è un’installazione originale in occasione della Milano Design Week 2024, grazie alla quale la Maison porta l’atmosfera dei campi di mandarini siciliani nella sua boutique milanese di Via Gesù 1. L’installazione, realizzata da Fornice Objects, in programma fino al 21 aprile, consiste nell’esposizione di totem colorati, geometrici e modulari, metafora visiva di un giardino di lussureggianti alberi di mandarini, anticipando così il nuovo Mandarino di Sicilia e la sua edizione limitata e numerata Mandarino Millesimato 2022.

I totem, grazie alla possibilità di personalizzare colori e forme, offriranno un’esperienza immersiva per scoprire la vitalità delle terre siciliane baciate dal sole, un terroir senza eguali che caratterizza la nuova fragranza. Mandarino di Sicilia si distingue per la selezione di frutti raccolti ancora verdi, della qualità Tardivo di Ciaculli, che conferiscono alla composizione note olfattive verdi e vibranti. La singolarità del terroir e dei frutti raccolti precocemente è ulteriormente espressa attraverso Mandarino Millesimato 2022, un’edizione limitata di 2022 pezzi. Si tratta di una celebrazione della raccolta anticipata nell’ottobre 2022, che dà vita a un’essenza vibrante, sfaccettata e sofisticata. La fragranza è il risultato di un’estate particolarmente soleggiata e secca, che ha prodotto frutti sorprendentemente succosi.

All’ingresso della boutique due grandi strutture totemiche danno inizio all’esperienza. I visitatori sono invitati a varcare la soglia dalle forme geometriche e dai colori vivaci, che rappresentano la ricchezza e l’abbondanza della Sicilia. La vetrina centrale presenta un totem su un piedistallo come sfondo luminoso per esporre il punto focale dell’installazione – il nuovo Mandarino di Sicilia. All’interno della boutique, elementi circolari di diverse dimensioni, realizzati con tecniche di stampa 3D, richiamano le trame intrecciate dei cesti utilizzati durante la raccolta dei mandarini. Le iconiche bottiglie Art Deco di Acqua di Parma sono integrate in modo originale tra le strutture totemiche, rendendo labili i confini tra prodotto e design artistico. Nella zona del counter si troverà una rivisitazione del design iconico della cappelliera di Acqua di Parma.

I visitatori possono prenotare un tour guidato di 30 minuti della mostra tramite: https://www.acquadiparma.com/design-week.html per scoprire le nuove fragranze sia con un brand ambassador di Acqua di Parma sia con Chiara Ravaioli, fondatrice e designer di Fornice Objects.

 

**************

GHD, il brand leader nel mondo dell’hairstyling partecipa all’edizione 2024 della Milano DesignWeek dal 15 al 21 aprile con un coloratissimo pop up realizzato rivestendo il favoloso Hair Bar di Milano Via Turati 3 con la nuova limited edition ghd Colour Crush.

Durante la settimana per chiunque usufruirà di un trattamento di hair-styling presso il salone o acquisterà un tool ghd ci saranno degli speciali gift marchiati ghd.

Domenica 21 aprile dalle ore 11 alle ore 20 gli hairstylists del team ghd offriranno a chiunque una piega creando un hair look ispirato alla nuova Collezione ghd colour crush con vibes da festival realizzato con i tools della limited edition: la styler più avanzata tecnologicamente di ghd ‘Chronosin Verde Lime, la prima hot air styler 2-in-1 di ghd che asciuga e mette in piega in un solo gesto ‘ghd Duet Stylein Blu Denim, l’iconica styler best seller ghd Gold in Arancione Fluo e la styler con lamelle ampie ideale per capelli lunghi e crespi ghd Max in Rosso Corallo.

Infine, a coloro che andranno a testare in prima persona la nuova SS24 Colour Crush all’Hair Bar di Via Turati, solo il 21 aprile, ghd regalerà una confezione realizzata in edizione limitata colour crush contenente semi pronti per una colorotissima fioritura.

 

 

 

***********

Per tutta la settimana, Yves Rocher sarà presente presso il Chiostro del Museo Diocesano di Milano Carlo Maria Martini in Corso Di Porta Ticinese 95 con un grande spazio inclusivo.

Un corner dedicato per comunicare il mondo dell’Expertise Botanica Haircare del brand ed effettuare l’analisi del capello in collaborazione con TricoItalia – Associazione Italiana di Tricologia – che propone un check-up con microcamera che permette di analizzare in profondità la cute e i capelli per trovare il rituale haircare su misura.

Questo strumento, attraverso una microcamera per tricologia cosmetica, analizza il cuoio capelluto e la fibra capillare utilizzando diversi tipi di illuminazione (luce bianca, polarizzata o ultravioletta) al fine di valutare la tipologia e lo stato di salute del capello.

Yves Rocher darà l’opportunità di conoscere tutte le 9 linee capelli e avere una consulenza esperta per identificare la routine più corretta per il proprio capello. Inoltre, in linea con l’etica e l’impegno della marca, per la settimana sono previsti anche due workshop con associazioni di valore che condividono la stessa mission di Yves Rocher Italia:

Giovedì 18 aprile dalle ore 18:00 alle ore 18:45 appuntamento con Humana People To People Italia – organizzazione non profit che realizza progetti nel mondo e in Italia anche grazie alla raccolta, selezione e vendita di abiti usati. Il workshop «The beauty of upcycling» è un progetto attraverso cui imparare a prendersi cura di sé e dell’ambiente. Bellezza e sostenibilità si rafforzano a vicenda proprio come i tessuti di recupero utilizzata da Humana People to People. Ai partecipanti verrà messo a disposizione un kit di cucito e cotone recuperato e valorizzato attraverso il processo di upcycling al quale verrà dato nuova vita attraverso la realizzazione di astucci che possano diventare beauty case.

Venerdì 19 aprile dalle ore 18:00 alle ore 18:45 appuntamento con Mouillettes And Co – leader in Italia per la formazione olfattiva, la consulenza e l’organizzazione di eventi legati al senso dell’olfatto. Un viaggio multisensoriale alla scoperta della Cosmétique Végétale® nelle linee haircare Yves Rocher. Il workshop si propone di guidare i partecipanti in un’esperienza multisensoriale completa: grazie a un racconto coinvolgente, si avrà la possibilità di approfondire la conoscenza dei prodotti haircare di Yves Rocher, la loro origine, i principi attivi vegetali, la sensorialità delle formulazioni e le diverse texture.

Infine, il 17,18 e 19 aprile presso i negozi Yves Rocher Milano di Corso Buenos Aires, Via Torino e Rozzano, sarà possibile prenotare un appuntamento, chiamando in negozio (lun-dom dalle 10 alle 20), con un’esperta Tricologa per sottoporsi ad un’analisi approfondita del capello gratuita ed identificare una routine haircare personalizzata

 

Written By
More from Stefania Lupi

Le news della bellezza – Bimbi al sole

I bambini subiscono dal 50 all’80% di tutta l’esposizione solare della loro...
Leggi Tutto

Lascia un commento