Torna “Chiedi al vet”, la campagna per la cura e il benessere dei propri pet

Nelle nostre case ce ne sono almeno 19 milioni. Gli animali da compagnia, soprattutto cani e gatti,  sono membri effettivi della famiglia in cui vivono e bisogna prendersene cura nel modo più adeguato, tutelando la loro la salute. Per farlo, è opportuno rivolgersi al medico veterinario.

È da questa convinzione che nasce la campagna “Chiedi al Vet” promossa da Boehringer Ingelheim, con il patrocinio di ANMVI – Associazione Nazionale Medici Veterinari, che toccherà le maggiori città italiane – Torino, Milano, Roma e Napoli – affrontando il tema dell’educazione responsabile alla salute e al benessere dei nostri amici a 4 zampe e veicola ai proprietari un messaggio chiaro: affidati al tuo veterinario perché è l’unico a sapere cosa è meglio per gli animali e la loro salute.

“Si dice che agli animali manchi la parola, ma è vero solo a metà. Sono infatti dotati di un linguaggio proprio e hanno codici di comunicazione molto raffinati e precisi. Tutto questo assume una particolare importanza quando i nostri cani e gatti sono in condizione di sofferenza, malattia o disagio – spiega Marco Melosi, Presidente di ANMVI, Associazione Nazionale Medici Veterinari – Spesso i segni e le manifestazioni esteriori non sono facilmente decifrabili o risultano addirittura inavvertibili dal proprietario. Ecco perché il Medico Veterinario può essere considerato come un interprete di questi messaggi.  Spesso però i segnali sono a-sintomatici, e allora serve il cosiddetto occhio clinico per accertarsi che siano davvero in salute e anche per intervenire precocemente su disturbi apparentemente silenziosi e invisibili. I sintomi, del resto, sono messaggi, avvisaglie.  “Chiedi al Vet” è uno slogan azzeccato che vuol dire anche questo: il Medico Veterinario è un mediatore tra il proprietario e la salute del suo pet”.

Ricordare l’importanza della figura del Medico Veterinario vuol dire avviare un percorso di salute dell’animale che si riflette anche sulla salute di tutta la comunità che gli ruota intorno, in ottica One Health. È per questo che Boehringer sostiene questa figura dal punto di vista professionale e culturale, anche con iniziative come Chiedi al Vet.

Written By
More from Silvia Bianchi

Mangiare in estate: uno spuntino equilibrato con centrifugati di frutta e salumi

Involtini di prosciutto cotto e zucchine, bresaola con pane nero e prosciutto...
Leggi Tutto

Lascia un commento