Progetto Melanoma di Fondazione ANT: da aprile visite gratuite a Roma, Firenze, Bologna, Milano, Torino

Riparte anche quest’anno il Progetto Melanoma di Fondazione ANT, che dal 2019 ha permesso di offrire gratuitamente oltre 1.800 visite gratuite realizzate dai professionisti della Fondazione. L’iniziativa si svolge grazie alla partnership con Rilastil nell’ambito della sensibilizzazione sui temi della prevenzione primaria oncologica ha coinvolto nel tempo anche le scuole. Nel 2023, infatti, si è svolta l’iniziativa “Prevenzione da 10 e lode” che ha coinvolto 86 classi di 50 scuole primarie in incontri informativi con gli operatori ANT e l’elaborazione di progetti video o grafici sul tema della prevenzione oncologica.

Per la primavera 2024 sono invece in programma 20 giornate da 24 visite ciascuna, che si terranno a bordo dei tre Bus della Prevenzione ANT in cinque grandi città italiane: Roma, Firenze, Bologna, Milano, Torino.

Il melanoma è un tipo di tumore molto aggressivo che può nascere sulla cute, a volte su un nevo preesistente, congenito o acquisito, ma anche nelle mucose e nell’occhio. Ogni anno, in Italia, fa registrare 7.000 nuovi casi e 1.500 decessi. La fascia d’età più a rischio è quella tra i 50 e 60 anni e per un 20% colpisce purtroppo anche soggetti tra i 15 e i 39 anni.

Il Progetto Melanoma ANT prevede visite dermatologiche con dermatoscopia, una metodica non invasiva che permette di esaminare l’epidermide, il derma e altre parti della cute, al fine di riconoscere eventuali anomalie e irregolarità non apprezzabili alla semplice ispezione ad occhio nudo.

IL CALENDARIO

Roma: dall’8 all’11 aprile

Firenze: dal 16 al 19 aprile

Bologna: dal 6 al 9 maggio

Milano:  dal 14 al 17 maggio

Torino: dal 21 al 24 maggio

L’accesso alle visite sarà consentito previa registrazione e prenotazione sul sito ant.it 

Written By
More from Stefania Lupi

Drumohr sostiene la prima edizione del Cortina Charity Challenge

Un weekend di beneficenza sulla neve a Cortina d’Ampezzo organizzato dall’Associazione Friends...
Leggi Tutto

Lascia un commento