I Love Poke: e tu di che “bowl” sei?

Se non l’avete mai provato, fatelo. Perché ce n’è per tutti i gusti: con carne, pesce, vegetariano e vegano. Un piatto unico sbarcato dalle Hawaii, che conquista per la sua semplicità, unendo gusto e benessere. Originariamente a base di pesce crudo marinato, servito come antipasto o come portata principale insieme a verdure e riso, semi e condimenti come la salsa di soia, col tempo è stato adattato includendo altri tipi di pesce e frutti di mare, nonché versioni vegetariane o vegane.

La nuova proposta del format fast casual I Love Poke, pioniere del poke hawaiano in Italia (con store in tutta Italia: https://ilovepoke.it/poke-stores/)  introduce un ingrediente di tendenza come il pastrami, che diventa protagonista di bowl e tacos. “New York pastrami”, dunque, rilegge in chiave insolita il classico pastrami sandwich, emblema gastronomico della Grande Mela. Nell’inedita bowl il gusto della carne, dalle caratteristiche note affumicate e speziate, viene esaltato dall’abbinamento con riso bianco, pomodorini, cetrioli, crema di zucca, carciofi, maio piccante e cipolle croccanti.

 

 

E tra i nuovi ingredienti con cui comporre e personalizzare le proprie poke bowl, la crema di zucca e carciofi, ortaggi di stagione, che garantiscono anche un ottimo apporto di nutrienti. La zucca, per esempio, è ricca di vitamina A, utile alla vista e alla pelle, e vitamina C, essenziale per prevenire le infezioni e i malanni tipici dell’inverno, mentre il carciofo è noto per le sue proprietà depurative e disintossicanti. Nel nuovo menu è possibile trovare anche i funghi, fonte di minerali, fibre e proteine a basso impatto calorico, e il cavolo rosso ricco di antiossidanti e vitamina C.

Tra le novità anche le proteine vegetali, come le Polpette di Soia Garden Gourmet, protagoniste della bowl “Piovono polpette” con cous cous, hummus, pomodorini, cetrioli, feta greca, salsa yogurt e sesamo, e i Bocconcini Planted Erbe e Limone, da gustare nella bowl “I love planted” con  riso Integrale, cetrioli, mais, pomodorini, carote, maio vegana e mais tostato.

Pastrami e Bocconcini Planted Erbe e Limone tornano anche in due dei nuovi tacos in menu, ovvero “Pastrami BBQ” dove alla carne sono abbinati cetrioli, salsa BBQ e cipolle croccanti, e “Crispy Planted” che alle proteine vegetali Planted associa pomodorini, maio vegana e crispy di patate.

Altre novità di I Love Poke per l’inverno 2023 la nuova versione della bowl dedicata alla fiction TV “Mare Fuori 2.0”  con tentacoli al prezzemolo e limone, riso bianco, tris di verdure, cavolo rosso, pomodorini, salsa yogurt e mais tostato; “Gamberi e carciofi” in cui agli ingredienti principali sono abbinati riso integrale, cetrioli, cavolo rosso, carote, salsa agropiccante e anacardi; e infine “Pollo e funghi” dove la base di bocconcini di pollo e funghi grigliati è completata da riso bianco, pomodorini, mais, cetrioli, salsa yogurt e mandorle.

 

In occasione di Veganuary 2024, I Love Poke ha presentato due  novità vegan friendly: il poke “Save The Ducks” e i tacos “Vegan Crispy Duck”. Ingrediente protagonista di entrambe le proposte è, infatti, la nuova proteina Vegan Duck di Planted il cui sapore intenso e caratterizzato da una nota BBQ, evoca quello di uno dei più preziosi protagonisti della cucina asiatica, l’anatra.

Nella bowl “Save The Ducks”, in particolare, la  Vegan Duck Planted viene valorizzata dall’abbinamento con riso integrale, cavolo rosso, carote, cetrioli, salsa BBQ e anacardi, per un’esperienza di gusto dalle spiccate vibrazioni esotiche, date dall’insolito equilibrio tra le note affumicate e agrodolci di proteine vegetali e salsa con quelle fresche e croccanti delle verdure. Nei tacos “Vegan Crispy Duck”, invece, l’aromaticità della Vegan Duck Planted viene valorizzata dall’abbinamento con cavolo rosso, mayo vegana e mandorle.

Written By
More from Valeria Rossini

BPCO e asma: le mascherine insegnano alla popolazione cosa significa avere una malattia respiratoria

In queste settimane di emergenza COVID-19 tutti hanno sperimentato cosa significa sentire...
Leggi Tutto

Lascia un commento