Una racchetta per la vita: la sfida tennistica per il Women’s Cancer Center IEO

Torna per il terzo anno l’appuntamento benefico con una sfida tennistica al femminile, per sostenere la FONDAZIONE IEO-MONZINO a supporto del Women’s Cancer Center dello IEO.

Sabato 2 settembre, a partire dalle 10 presso la Società Canottieri Milano 1890 – Alzaia Naviglio Grande, 160

Lo stesso giorno dalle 10 alle 17 saranno disponibili gratuitamente visite senologiche aperte a tutte le interessate

Realizzato da un’idea di Viviana Galimberti, Direttore della Divisione di Senologia Chirurgica dello IEO-Istituto Europeo di Oncologia, il torneo di tennis è stato pensato per ricordare l’importanza della prevenzione dei tumori e raccogliere donazioni in sostegno della Fondazione IEO-MONZINO, per supportare la ricerca del Women’s Cancer Center, il centro multidisciplinare e multifunzionale a misura di donna dello IEO, dedicato alla salute femminile nel suo insieme.

Le sfide in rosa prevedono partite di 12 coppie, composte da specialiste dello IEO, e non solo, che hanno voluto sostenere questa iniziativa speciale, da pazienti ed ex-pazienti, tutte insieme unite dalla stessa energia. Come arbitro ci sarà Raffaella Reggi, giornalista ed ex tennista di fama internazionale – nota per la medaglia di bronzo conquistata alle Olimpiadi di Los Angeles nel 1984 – che ha accettato  di tornare ad arbitrare le partite delle tenniste che il 2 settembre daranno il meglio nella competizione in rosa.

La dottoressa Galimberti ha pensato di riservare la giornata anche alla prevenzione sul campo: dalle 10.00 alle 17.00 sono previste visite senologiche aperte e gratuite, alla presenza di senologhe dello IEO che saranno disponibili per tutte coloro che lo desiderano. “Sono veramente orgogliosa che si rinnovi ancora una volta Una Racchetta Per La Vita, una giornata di sport e salute a misura di donna e pensata appositamente dalle donne per le donne” dichiara la Dott.ssa Galimberti – “E anche quest’anno poter mettere a disposizione la nostra esperienza senologica a tutte coloro che ne hanno necessità mi riempie di gioia”.

Le visite si possono prenotare scrivendo a eventi@fondazioneieomonzino.it

Per concludere al meglio una giornata sportiva, presso il Bar di Società Canottieri Milano sarà servito un apericena a partire dalle ore 17:30 con donazione minima di 20 euro a persona, il cui ricavato verrà devoluto alla Fondazione IEO-MONZINO a sostegno del Women’s Cancer Center dello IEO.

È anche possibile sostenere attivamente UNA RACCHETTA PER LA VITA accedendo a: partecipa.fondazioneieomonzino.it/projects/una-racchetta-per-la-vita-2023

Written By
More from Stefania Lupi

YOUGOODY: LA RICERCA CHE FA BENE ALLA SALUTE

YOUGOODY-la ricerca bella e buona è lo studio  promosso dall’Istituto Nazionale dei...
Leggi Tutto

Lascia un commento