“SAGRA DELLE ERBE PALUSTRI” – VILLANOVA – BAGNACAVALLO (RA) DALL’8 AL 10 SETTEMBRE

ERBE 1

La Sagra delle Erbe Palustri rievoca l’artigianato dell’intreccio delle erbe di valle tipico del paese di Villanova e promuove le tradizioni autentiche della Bassa Romagna.

L’iniziativa, organizzata dal Comune di Bagnacavallo in collaborazione con l’Associazione Culturale Civiltà delle Erbe Palustri, offre la possibilità di vedere all’opera gli ultimi artigiani ancora in grado di realizzare splendidi manufatti, frutto delle abilità manuali di intreccio, tessitura e torsione delle erbe di valle, che fino alla metà del Novecento costituivano una delle principali risorse economiche della piccola comunità villanovese.ERBE

Come sempre la manifestazione propone anche mestieri della tradizione rurale e domestica ormai scomparsi e prevede scambi culturali con intrecciatori provenienti da altre regioni italiane e dall’estero.

Prongramma 2017

– mostre delle memoria e ingresso gratuito all’Ecomuseo delle Erbe Palustri e all’Etnoparco “Villanova delle capanne”;

– Torneo di zachègn e Podistica delle Erbe Palustri, camminata non competitiva aperta a tutti, lungo il percorso arginale del fiume Lamone e le vie campestri;

– mercatino del riuso La Soffitta in Piazza che a partire dal pomeriggio di sabato e per l’intera giornata di domenica animerà le vie e piazze del paese ;

– Mercatino delle Pulci, riservato a bambini e ragazzi sotto i 14 anni;

– spettacoli serali fra dialetto, musica e belò canto;ERBE 2

– animazioni con spettacoli di strada, balli popolari, maneggio dei pony e teatro dei burattini tradizionali;

–  gastronomia presso la Locanda dell’Allegra Mutanda, all’interno della sala conviviale dell’Ecomuseo, con piatti della tradizione e prodotti di filiera corta e presso i numerosi punti di ristoro del paese.

Info:  www.erbepalustri.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *