“LOTUS FLOWER” – Un team di donne per le donne

60085266_141830013637235_2743024232016629152_n

Si chiama Sindrome dell’Ovaio Policistico (PCOS) ed è una condizione endocrino-metabolica che richiede sempre, innanzitutto, una valutazione del medico, ginecologo o endocrinologo. Dunque una Sindrome, non una patologia. E, forse proprio per questo, è sottovalutata, poco conosciuta, difficile da comprendere, diagnosticare e risolvere. Subdola, fastidiosa, capace di cambiare faccia con il passare del tempo. Ma c’è di più. La PCOS è anche molto diffusa: gli ultimi studi epidemiologici stimano che la percentuale delle donne affette sia fra il 10 e il 15%, tra quelle in età fertile e che, purtroppo, almeno il 50% delle donne che ne soffre non ne sia a conoscenza.

Lotus Flower (www.lotusflowerpcos.com) è un team di professioniste che da alcuni anni supporta, sostiene e informa le donne affette dalla Sindrome dell’Ovaio Policistico. Nato dalla volontà di Stefania Cattaneo, biologa nutrizionista, Lotus Flower si avvale della consulenza di una foodblogger esperta di cucina sana e naturale, di una psicologa e psicoterapeuta, di un’insegnante di fitness, di un’esperta di moda e bellezza e di un’estetista. Stefania Cattaneo che è anche membro attivo dell’Androgen Excess & PCOS Society, una delle più importanti organizzazioni scientifiche internazionali per lo studio e la ricerca dei disordini endocrinologici legati all’eccesso di androgeni, racconta: “La condizione delle donne con Sindrome dell’Ovaio Policistico è sempre stata, per me, un enigma da comprendere e risolvere. Sebbene non sia stata ancora trovata una causa certa, né una terapia che possa cancellare tutti i sintomi, c’è un modo per stare meglio e convivere con la PCOS. Ecco perché ho deciso di creare un sito, scritto dalle donne e per le donne, e di mettere assieme un team di professioniste, ciascuna con la propria professionalità ed esperienza”.

Lotus Flower, dunque, come luogo in cui trovare risposte sull’alimentazione, sulla bellezza, sull’abbigliamento, sullo sport. Perché, seppur affette da questa sindrome che può portare evidenti problemi estetici, le donne sono sempre e prima di tutto donne. E hanno bisogno di valorizzare la propria femminilità e di sentirsi bene nel proprio corpo. “Ho immaginato Lotus Flower come un luogo aperto e in ascolto”, conclude Stefania, “capace di accogliere le donne in cerca di risposte, consigli, indicazioni. Spesso, quando si affronta una malattia, ci si sente sole, abbandonate, non comprese. Ecco, io desidero che le donne affette da PCOS sentano di non essere sole”.

I sintomi: irregolarità mestruale o assenza di ciclo, eccesso di peli, acne, caduta dei capelli, spesso ansia e depressione, oltre che stanchezza e tendenza ad aumentare di peso o grande difficoltà nel perderlo. Molte donne invece non hanno alcuno di questi problemi, ma scoprono di avere la PCOS, per puro caso, o quando sono alla ricerca di una gravidanza senza risultato.

Perché è così importante la diagnosi? Perché gli studi a lungo termine hanno dimostrato che la PCOS aumenta il rischio di sviluppare diabete, malattie cardiovascolari e, fra le altre complicanze, anche il rischio di sviluppare tumore all’endometrio.

Il TEAM – Ambra Orazi: foodblogger e foodwriter. Tiene corsi di cucina e cucina a domicilio. La sua è una cucina senza fronzoli, che si concentra sul gusto dei singoli ingredienti nella loro purezza, nella loro essenza. Barbara Alessio: psicologa e psicoterapeuta, da quasi 25 anni accompagna le persone in percorsi di crescita, cura, sviluppo. Parla alle donne per aiutarle nel loro cammino, per non lasciarle sole, per ascoltarle, sostenerle, sciogliere i loro dolori e spronarle a prendere in mano la loro vita e la loro salute. Valentina Frignani: esperta di moda e di look, si occupa di moda concreta, quella che dopo il lusso e le passerelle arriva nei negozi, alle donne normali che hanno voglia di essere protagoniste, belle e intraprendenti. Lavinia Corapi: insegnante di sport e fitness. Crede fortemente nell’importanza dello sport e del movimento come supporto nelle patologie, sia fisiche che mentali. Rachele Cipriano: estetista, sostenitrice del cambiamento! Si occupa della bellezza esteriore delle persone, per andare a toccare quella interiore, quella che fa stare bene.

Facebook

Instagram

Youtube

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *