LA GELOSIA

GELOSIA-PIATTO

La letteratura può essere una cura? Leggere può aiutare a comprendere il mondo intorno a noi? Parte da queste domande l’idea di dar vita a una collana che propone i grandi classici attraverso alcune parole chiave. Non più dunque una lettura verticale e singola delle opere, ma una visione orizzontale che percorre i secoli. Corruzione, gelosia, pettegolezzo, passione, amore sono i grandi temi (a volte le grandi patologie) del nostro quotidiano: gli autori della collana provano a rileggere gli antichi, mostrando le fragilità di ieri, i drammi, le possibili soluzioni, le domande senza risposta che sono da sempre le domande dell’uomo.

La gelosia – “Oh guardatevi dalla gelosia, mio signore, È un mostro dagli occhi verdi che dileggia la carne di cui si nutre”. La frase è una citazione dall’opera letteraria forse più famosa che sia stata scritta sul tema della gelosia: Otello di William Shakespeare. Essere gelosi significa essere umani. Riconoscere di essere gelosi significa confrontarsi con le proprie debolezze e vivere a fondo quelle piccole paure di cui si nutrono tutti i grandi sentimenti. Da sempre la letteratura ci ha fornito, e continua farlo, esempi di gelosia e di gelosi che possono costituire degli spunti di profonda riflessione per il lettore. I brani scelti spaziano dal genere comico a quello drammatico, abbracciando la produzione letteraria dall’antichità all’età moderna. Il libro si propone come una terapia e una possibile cura per chi di gelosia vive e anche per chi, pur non affetto dal suo male, è costretto a osservare i danni psicologici e fisici che essa provoca.

Caterina Barsanti – Caterina Barsanti, nata a Lucca, dopo la laurea in Cinema teatro e produzione multimediale conseguita presso l’Università di Pisa, si trasferisce prima a Firenze, dove segue un corso di editoria, e poi a Milano, dove collabora con diverse case editrici come lettrice e redattrice freelance. Appassionata di cinema e letteratura, «La gelosia» segna il suo esordio come autrice.

La gelosia – Maria Margherita Bulgarini editore – Euro 12,00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *