“LA BUONA CUCINA DELLA VALLE ISARCO” – VIPITENO (BZ) DAL 9 AL 25 MARZO

VIT 2

La rassegna gastronomica più antica dell’Alto Adige – in programma quest’anno dal 9 al 25 marzo – coinvolge numerosi ristoranti ed alberghi della Valle Isarco, che propongono menù particolari a base di piatti tradizionali tratti dai ricettari della nonna: i prodotti genuini del territorio di Bolzano mostrano l’amore e la varietà che l’agricoltura produce a queste latitudini, dando ad ogni ricetta un tocco particolare che riassume la bontà e la genuinità dei piatti locali. VITMa alla “Settimana della buona cucina della Valle Isarco”, giunta quest’anno alla 46esima edizione, non mancano mai le creazioni fantasiose e gli adattamenti della gastronomia locale ai gusti moderni: le sorprese non mancano mai perché i prodotti genuini utilizzati mostrano l’amore e la varietà che l’agricoltura produce a queste latitudini, dando ad ogni ricetta un tocco particolare che riassume la bontà e la genuinità dei piatti.  Oltretutto gli esercizi aderenti alla settimana gastronomica propongono dei pacchetti speciali per gli ospiti, come un menù gourmet con aperitivo o la possibilità di conciliare una cena o un pranzo a base di specialità locali con qualche ora di piacevole relax nelle accoglienti aree wellness.

Cosa vedere

L’antica città feudale di Vipiteno, conosciuta dalla controparte tedesca con il nome di Sterzing. È   considerato uno dei borghi più belli d’Italia. Via Città Nuova, la strada principale, è un concentrato di interessanti edifici in stile rinascimentale, costruiti secondo la tradizione tirolese con i tipici portici ed “Erker” delle valli alpine. Splendidi sono la Torre dei Dodici (Torre Civica), l’antico Municipio e la chiesa gotica di S. Spirito.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *