IL PETTEGOLEZZO – O L’ARTE DI DIR MALE E COME LIBERARSENE

Anche-il-pettegolezzo-ha-un-ruolo-sociale-2

Dalle riviste di gossip, alle chiacchiere da bar, fino al rimbalzare delle voci sui Social network, il pettegolezzo è una delle caratteristiche del nostro tempo. Le sue radici però sono profonde e lontane quanto l’origine della civiltà. Il pettegolezzo, infatti, fa parte della natura umana, una debolezza in grado trasformare la realtà, l’identità e a volte anche i destini dei suoi protagonisti.

Insieme ai grandi autori della storia della letteratura, l’autrice Giada Sanchini indaga il pettegolezzo nelle sue molteplici sfumature, dall’indiscrezione alla calunnia, cercando di riflettere sulle motivazioni che spingono le persone a parlare male degli altri e sulle conseguenze di cui spesso non sono consapevoli e che oggi, grazie anche alla diffusione dei nuovi media, possono avere effetti ancora più globali.

 

978-88-98019-40-3. MAIN

Mettendoci nei panni di pettegoli e vittime, attraverso registri letterari che spaziano dal comico al drammatico, i brani scelti forniscono alcuni strumenti indispensabili per liberarci dal pettegolezzo, acquisire consapevolezza e preservare l’identità di ognuno di noi.

Autore: Giada Sanchini

Editore: Maria Margherita Bulgarini

Edizione 2018

Pagine 160

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *