Formaggi per passione e libertà

558-3

La mangi e pensi: ” questa è diversa”. Ma è diversa davvero. Come tutti gli altri formaggi, del resto. Che sia mozzarella, scamorza o ricotta, arriva direttamente dalla piana del Volturno, ed è prodotta  dalla Cooperativa Le Terre di Don Peppe Diana Libera Terra. 

Mozzarella e ricotta di bufala sono davvero speciali. La Mozzarella di Bufala Campana è un formaggio fresco a pasta filata dalle straordinarie caratteristiche organolettiche, che la Cooperativa produce con raro latte proveniente da bufale a pascolo e lavorato entro la sessantesima ora dalla mungitura.  536-3

Dall’aroma caratteristico e dal sapore delicato, è priva di conservanti, inibenti e coloranti. È ricca di proteine ad elevato valore biologico con un moderato apporto di grassi. Il ridotto contenuto di lattosio e di colesterolo la rendono, inoltre, un formaggio facilmente digeribile.

Data l’artigianalità del prodotto, Libera Terra consiglia di immergerla in un recipiente di acqua tiepida per 10-15 minuti prima di consumarla. Questa piccola accortezza esalterà tutto il sapore e l’aromaticità del latte di bufala.

La Scamorza di latte di Bufala, realizzata esclusivamente con latte di bufala campana proveniente da allevamenti selezionati, ha una forma sferoidale con una leggera strozzatura mediana o leggermente decentrata ed una crosta sottile. La forma ne determina il nome: “scamorza”, ovvero “cappa testa”, testa mozzata. Il prodotto viene confezionato in appositi sacchetti adatti alla conservazione sottovuoto che permettono di mantenerne inalterate le caratteristiche organolettiche fino ad un mese dalla data di confezionamento. Da conservare in frigorifero ad una temperatura di 4 °C.

Ogni prodotto, inoltre, è dedicato a Don Peppe Diana, sacerdote ucciso nella sua chiesa il 19 marzo 1994 a Casal di Principe, per non aver mai chinato la testa contro la violenza e l’arroganza della camorra. Ecco la cosa straordinaria: Libera Terra riunisce cooperative sociali che, guidate da Libera, associazioni, nomi e numeri contro le mafie, gestiscono strutture produttive e centinaia di ettari di terreno sottratti alle mafie in Sicilia, Puglia, Calabria e Campania.

Quindi, non solo formaggio, ma anche pasta, legumi, olio d’oliva extravergine, miele, conserve dolci e salate, e limoncello.  Questi sono alcuni dei prodotti realizzati da Libera Terra, per riscoprire i sapori tipici del territorio e valorizzare al tempo stesso le grandi qualità nutrizionali e i profili organolettici delle migliori materie prime provenienti da agricoltura biologica.

Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie” è nata il 25 marzo 1995 con l’intento di sollecitare la società civile nella lotta alle mafie e promuovere legalità e giustizia. Attualmente Libera è un coordinamento di oltre 1600 associazioni, gruppi, scuole, realtà di base, territorialmente

impegnate per costruire sinergie politico-culturali e organizzative capaci di diffondere la cultura della legalità. Libera è riconosciuta come associazione di promozione sociale dal Ministero della Solidarietà Sociale. Nel 2008 è stata inserita dall’Eurispes tra le eccellenze italiane. Nel 2012 è stata inserita dalla rivista The Global Journal nella classifica delle cento migliori Ong del mondo.

www.liberaterra.it 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *