“FIM 2017 LA FIERA DELLA MUSICA” – ERBA (CO) dal 26 al 28 maggio

FIM2017_Award_foto

FIM 2017: DA DOMANI A ERBA (CO) LA FIERA DELLA MUSICA

IN PROGRAMMA ARTISTI INTERNAZIONALI, SHOW E TANTE NOVITA’

Grandi musicisti internazionali sbarcheranno in Italia per il FIM, la Fiera Internazionale della Musica che si svolgerà da domani 26 maggio a LarioFiere di Erba (Como). La manifestazione vedrà infatti la presenza di artisti della scena rock mondiale come David Cross, David Jackson, David Knopfler e Arthur Brown, che presenteranno i loro nuovi progetti musicali e incontreranno i fan. I quattro musicisti riceveranno anche il “FIM Award 2017”, il riconoscimento destinato a premiare gli artisti che tanto hanno dato alla musica mondiale. Il FIM, giunto alla quinta edizione e che si concluderà domenica 28, sarà un grande “villaggio musicale” aperto a tutti, musicisti e appassionati, ed offrirà tante occasioni di informazione e approfondimento, oltre che di divertimento. “FIM è innanzitutto un appuntamento imperdibile per chi fa musica, la ascolta e la studia, a livello professionale o amatoriale”, spiega Verdiano Vera, direttore artistico del FIM. “In questa nuova edizione, si conferma anche la spiccata vocazione internazionale della manifestazione, che la rende unica rispetto a tutte le altre fiere della musica in Italia”.FIM_

Il FIM è organizzato da Maia, in collaborazione con BigBox, LarioFiere e il sostegno della Regione Lombardia. Nei tre giorni della manifestazione, sui 5 palchi sono previste 350 interviste e 250 showcase, con la presentazione dal vivo di musicisti, cantautori e band emergenti. Previsto anche un omaggio a Elvis Presley. Sugli schermi della fiera, saranno proiettati 200 videoclip a rotazione, mentre negli stand saranno presenti 120 espositori e 50 marchi italiani ed esteri. In programma anche 36 seminari. Il collegamento tra i musicisti che partecipano al FIM e la comunità web degli ascoltatori di musica avverrà tramite il FIM Social, un palco che effettuerà 38 ore di diretta streaming video online a disposizione dei musicisti. Tra le novità l’area FIM Educational, dedicata alla formazione e all’orientamento dei bambini dai 6 ai 13 anni. Non mancherà il consueto spazio per la musica prog e rock di qualità, gestito in collaborazione con Black Widow Records. Altre novità riguardano la App del FIM, in cui sono già disponibili i programmi aggiornati e molte altre informazioni, e la web-radio in diretta Radio FIM, che trasmetterà le storie più interessanti tra quelle “raccontate” dai musicisti presenti all’evento.

 

Ulteriori informazioni su  www.fimfiera.it

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *