Estée Lauder lancia la Campagna Breast Cancer Awareness (BCA) 2016

airc_miriam-leone_bca-campaign-2016_paolo-santambrogio_2

Il primo ottobre 2016 avrà inizio la XXIV edizione della Campagna BCA, Breast Cancer Awareness, mirata alla lotta contro il tumore al seno e firmata da The Estée Lauder Companies – società leader nei prodotti di prestigio che in Italia (per il secondo anno consecutivo) sarà al fianco di AIRC, Associazione Italiana per la ricerca sul Cancro – con l’obiettivo di sconfiggere questa patologia, che solo nel nostro Paese colpisce una donna su 9.

 

La Campagna BCA è l’iniziativa filantropica di maggior rilevanza del Gruppo Estée Lauder Companies e fu lanciata nel 1992 da Evelyn H. Lauder, che ebbe anche l’idea di creare il “Nastro Rosa”, diventato ormai il simbolo universale della salute del seno. Fin dalla sua nascita la BCA Campaign ha avuto come missione la sconfitta del tumore al seno, sostenendo la ricerca e la formazione medica. Negli ultimi 24 anni, la campagna BCA ha unito donne, uomini e famiglie in ogni parte del mondo per migliorare la consapevolezza, raccogliere fondi e ispirare azioni significative nella lotta contro il tumore al seno.
Attiva in più di 70 paesi, la BCA Campaign ha raccolto in tutti questi anni oltre $65 milioni, interamente investiti nella ricerca, nella formazione e per offrire servizi di assistenza medica a livello mondiale e finanziando inoltre più di 200 borse di studio BCRF (Breast Cancer Research Foundation).

Oltre alle donazioni private, i fondi vengono raccolti attraverso la vendita dei prodotti iconici del Gruppo (in Italia i brand coinvolti sono: Aveda, Bumble and Bumble, Clinique, Darphin, Estée Lauder, La Mer, e Lab Series); ma la Campagna BCA in tutto il mondo fa molto di più perché ogni filiale coinvolta ospita iniziative per sensibilizzare la consapevolezza e contribuire alla raccolta fondi e incoraggia a scegliere un monumento storico di ciascun Paese per illuminarlo di rosa affinché venga ricordata l’importanza della salute del seno. Inoltre, The Estée Lauder Companies si impegna a condividere contenuti educativi e di ispirazione sui social media e sul sito BCAcampaign.com invitando tutti a farlo per divulgare il messaggio di prevenzione e informazione.

Come nel 2015, The Estée Lauder Companies Italia sarà al fianco di AIRC, Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro, che da oltre 50 anni sostiene i ricercatori italiani finanziando i migliori progetti di ricerca oncologica per rendere il cancro sempre più curabile.
Solo negli ultimi 20 anni la ricerca ha ottenuto dei risultati molto importanti nell’ambito della prevenzione, della diagnosi e della cura del tumore al seno, portando la sopravvivenza a cinque anni dalla diagnosi a crescere dal 78 all’87 per cento. Un traguardo importante, ma ancora lontano dal 100%, soprattutto in considerazione del fatto che ogni anno in Italia 48 mila donne sono colpite da tumore al seno. (Fonte: AIOM e AIRTUM, I numeri del cancro in Italia 2015). Numeri e dati che fanno di quest’area una priorità per l’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro che nel solo 2016 ha investito in questo specifico ambito oltre 9 milioni e 500 mila euro per finanziare 85 progetti e 16 borse di studio.

Madrina Italiana della Campagna BCA 2016 sarà Miriam Leone, attrice e conduttrice che ha conquistato il grande pubblico, dal contenitore mattutino di Raiuno alle sue più recenti interpretazioni in “1992” e “La dama velata”. Dal 2009 Miriam è ambasciatrice AIRC: “Quando ero al liceo un tumore ha portato via la mamma della mia migliore amica. Una donna fantastica, che conoscevo sin da bambina. Ho pensato che non fosse giusto e che avrei voluto fare qualcosa – ricorda Miriam Leone – Per questo da molti anni sono al fianco dell’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro e dei suoi 5.000 ricercatori. E oggi sono particolarmente orgogliosa di essere madrina italiana della campagna Breast Cancer Awareness di The Estée Lauder Companies, simbolo universale della lotta contro il tumore al seno, che dallo scorso anno nel nostro Paese sostiene AIRC. Voglio ricordare a tutte le donne che ogni azione conta, che tutte noi possiamo fare la nostra parte per sconfiggere questa malattia che, ogni anno solo in Italia, colpisce 48.000 donne. Facciamo gli esami consigliati perché la diagnosi precoce è fondamentale per rendere il tumore al seno sempre più curabile”.

 

unnamed

Come ormai è consuetudine, Il Gruppo Estée Lauder in Italia anche quest’anno scende in campo con i suoi prodotti iconici che, per sostenere AIRC, devolveranno € 5,00 per ogni prodotto venduto nel mese di ottobre.

I Beauty Brand protagonisti per l’edizione 2016 sono:

AVEDA – BCA Hand Relief with Beautifying Aroma: crema per le mani, incredibilmente ricca, idrata la pelle secca e screpolata aiutando a ridurre i segni dell’invecchiamento e dando il massimo sollievo. Edizione limitata per la campagna Nastro Rosa con nuovo aroma di Beautifying.

BUMBLE & BUMBLE – Pret-à-Powder con tappo rosa in limited: un pizzico di polvere può fare una magìa. A sostegno del mese per la Lotta contro il Tumore al Seno e della campagna Breast Cancer Awareness, Bumble and bumble ha adornato la sua polvere Prêt-à-powder con un tappo rosa proponendola in un’edizione limitata. Mix funzionale fra shampoo secco, fissatore e volumizzante racchiuso in un pizzico di prodotto, Prêt-à-powder è la formula preferita dagli Editorial Stylist di Bb e dal mondo della moda. È sufficiente vaporizzare il prodotto sulle radici dei capelli per creare volume istantaneo e rinnovare la pettinatura del giorno prima prolungandone la tenuta. Ideale per tutti i tipi di capelli e texture.

CLINIQUE – Dramatically Different Moisturizing Lotion+: una lozione riequilibrante perfetta per ogni tipo di pelle, che idrata e aiuta a preservare la barriera cutanea lasciando la pelle morbida, elastica e perfettamente pronta per il trattamento specifico o direttamente per il makeup.

DARPHIN – Intral Redness Relief Soothing Serum: siero lenitivo anti rossore, che aiuta ad attenuare la sensazione di pelle irritata. Grazie al Calm Complex™, composto da Camomilla, Peonia e Biancospino, leviga e idrata la pelle del viso rendendola distesa e omogenea.

Estée Lauder – Advanced Night Repair Synchronized Recovery Complex II: Advanced Night Repair, il nostro siero riparatore n. 1, può essere usato da ogni donna, ogni giorno, mattina e sera. Grazie alla sua azione che esalta la naturale capacità cutanea di auto-rinnovarsi durante la notte, Advanced Night Repair aiuta a rivelare una pelle liscia, radiosa e dall’aspetto più giovane. Usato di giorno, aiuta a proteggere la pelle del viso dalle aggressioni esterne e a mantenerla idratata, donandole tonicità e freschezza.

LAB SERIES Skincare For Men – AGE RESCUE + Face Lotion: lozione idratante per il viso con Ginseng incapsulato che combatte i segni del tempo; ripara, rinnova e apporta energia. La pelle appare più liscia, i segni del tempo meno visibili, l’aspetto più giovane.

LA MER – The Lip Balm: idratante che lenisce le labbra al contatto, mentre agisce per rigenerare, proteggere e alleviare anche le labbra più secche.

 

 

“Tutti Insieme per sconfiggere il Tumore al seno”
Il tumore al seno è la neoplasia più diffusa fra le donne di tutto il mondo e interessa la vita di migliaia di persone ogni giorno. Ognuno di noi può efficacemente contribuire a cambiare le cose: sottoponendosi a una diagnosi, prendendosi cura di qualcuno personalmente interessato dalla malattia o credendo fortemente che sconfiggere il tumore al seno sia possibile.
Quest’anno la campagna BCA evidenzia quanto effettivamente incide la forza dell’unione e in modo particolare sia AIRC, sia The Estée Lauder Companies continueranno – oltre il mese di ottobre – a offrire per tutto l’arco dell’anno, l’opportunità a chi è stato colpito da un tumore al seno di ascoltare e condividere esperienze personali oltre che acquisire informazioni.
In modo particolare, attraverso una forte comunicazione social e digital, la Company americana ha coinvolto persone influenti per presentare le loro diverse esperienze e prospettive. Scrittori, Chef, guru del fitness ed esperti del campo medico proporranno una serie di consigli e segreti per promuovere la salute e il benessere con il fine di sconfiggere il tumore al seno, offrendo validi metodi per creare cambiamenti significativi nella loro e nella vita degli altri.
Inoltre, come per AIRC, anche il sito BCAcampaign.com rimarrà un hub per la campagna per il corso degli 11 mesi successivi, dove saranno proposti contenuti e opportunità mirate a continuare a cogliere l’energia di questo momento.
Senza dimenticare di continuare ad alimentare i social media con l’#bcastrength.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *