Cinema e musica protagonisti alla 20a Race for the Cure

5-la-notte-prima-antonia-liskova-maxw-654

Le storie delle donne con tumore al seno metastatico protagoniste alla Race for the Cure di Roma,  con la proiezione del cortometraggio “La notte prima” interpretato da Antonia Liskova  e Francesco Montanari, già presentato alla 75a Mostra di Venezia, e il rush finale  di Play! Storie che cantano, il contest musicale online ispirato ai racconti  delle pazienti, con la partecipazione di Noemi.

Cinema e musica sono dunque protagonisti alla Race for the Cure a Roma grazie alla campagna “Voltati. Guarda. Ascolta. Le donne con tumore al seno metastatico” con il patrocinio di Fondazione AIOM e in collaborazione con Europa Donna Italia e Susan G. Komen Italia, per rompere il muro di silenzio intorno a questa malattia. 

Il corto, tratto da una delle storie delle pazienti raccolte nel corso delle campagne 2017 e 2018 di “Voltati. Guarda. Ascolta.” è diretto da Annamaria Liguori, per la sceneggiatura di Davide Orsini, e vede come interpreti Antonia Liskova, Francesco Montanari, Giorgio Colangeli, Imma Piro, Alessandro Bardani ed Emanuela Grimalda. Il brano musicale “Adesso”, parte della colonna sonora del cortometraggio, è interpretato dal cantante Diodato e dal musicista Roy Paci. Dopo la presentazione a Venezia il corto è stato premiato in numerosi Festival nazionali dedicati a cinema e musica.

40834680_350_350-2

E insieme al cinema, Voltati. Guarda. Ascolta. ha scelto un altro canale di grande impatto per dare voce alle storie e alle emozioni delle pazienti: la musica.  

Sono già decine i brani musicali ispirati alle storie delle donne con tumore al seno metastatico iscritti al contest musicale online “Play! Storie che cantano”, lanciato a marzo, che vede la partecipazione di Noemi come testimonial, coach, performer e giurata.  

«La musica, da sempre, unisce – dichiara Noemisono diventata testimonial perché mi sono resa conto che la musica avrebbe potuto raccontare le storie di queste coraggiosissime donne, e allo stesso tempo fortificarle. Credo che vedere le loro esperienze in musica le renderà orgogliose e darà loro la forza necessaria!»

Fino al 30 giugno artisti affermati o emergenti possono candidarsi sul sito www.voltatiguardaascolta.it con un brano musicale ispirato alle storie delle pazienti. 

Gli artisti inoltre avranno l’opportunità, durante due audition a Roma e a Milano, di far ascoltare i propri brani dal vivo alla giuria di cui faranno parte Noemi, i rappresentanti delle Associazioni partner e gli addetti ai lavori di importanti produzioni musicali, con la supervisione della direzione artistica di Andrea Papazzoni e Jean Michel Sneider di MP Film. In questo modo potranno verificare la qualità artistica dei loro brani e la coerenza con i messaggi della campagna. I brani presentati verranno valutati dalla giuria che selezionerà i 5 brani finalisti. 

La finale si terrà ad ottobre con l’evento Live!, un concerto gratuito aperto al pubblico, con la partecipazione di Noemi, che vedrà l’esibizione dei 5 finalisti. Il vincitore del contest, selezionato dalla giuria e delle pazienti, sarà premiato con la promozione del brano in collaborazione con una delle realtà discografiche più importanti del panorama nazionale.

Tutte le informazioni sul contest e sulla campagna sono disponibili sul sito www.voltatiguardaascolta.it. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *