Autunno relax all’Alpe di Luson

dsc2055

Con più di 2.000 ettari di prati e pascoli alpini rappresenta il secondo più grande altopiano dopo quello di Siusi. Un vero paradiso per gli escursionisti, costellato da oltre 80 malghe dove assaggiare i prodotti tipici del territorio, ascoltare musica strumentale, osservare le rarità dei biotopi, rifugio per piante e animali in pericolo d’estinzione. La fitta rete di comodi sentieri consente di apprezzare, sia d’estate che d’inverno, la regione della Plose, il Parco Naturale del Puez-Odle con le Odle di Eores e il Sass Putia, attraversando ruscelli, foreste di cirmolo, accarezzando grandiose pareti verticali, incrociando, talvolta, il cammino dei camosci e marmotte. 6 percorsi di nordic walking sono dedicati a chi cerca resistenza, forza e coordinazione; non mancano, inoltre, le vie ferrate, percorse da chi coltiva esperienza alpinistica in assenza di vertigini. Lungo tutto l’alpeggio si trovano anche chiesette di campagna e antichi masi, festività e mestieri antichi: qui vengono preservati e mantenuti con grande cura.

Con un profilo inconfondibile, il NaturHotel Lüsnerhof domina la Valle di Luson dal suo punto più panoramico. Grazie alla sua struttura ecosostenibile, realizzata in legno e pietra, e l’autosufficienza energetica, garantita da un impianto a truciolato di legno, pannelli solari e la centrale idroelettrica del paese, il NaturHotel garantisce un impatto zero sull’ambiente. Nella sua cucina, biologica e di appartenenza territoriale, sono eliminate le farine raffinate, aboliti i grassi nocivi e vietato l’uso di preparati industriali. Nelle camere regnano gli elementi naturali, come il legno di larice e cirmolo dei boschi limitrofi, o le pietre calcaree delle Dolomiti (spenti i frigobar, che vengono attivati solo su richiesta). Anche il benessere è 100% naturale, raggiunto grazie a percorsi kneipp nel torrente, bagni nel laghetto alpino, immersioni antigravitazionali nelle tinozze di legno o nella grotta salina, trattamenti viso e corpo eseguiti con ingredienti tratti dal magico mondo dell’Alpe di Luson come i bagni all’olio fossile, i massaggi alle pietre primordiali, gli impacchi al cembro alpino.

Prezzi NaturHotel Lüsnerhof:

a partire da 138,00 euro a persona, al giorno, in pensione 3⁄4 e libero accesso alla SPA e ai bagni alpini, partecipazione attività ed escursioni

 

Per informazioni:

www.luesen.com

http://www.luesnerhof.it/it/hotel-dolomiti/9-0.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *