A TAVOLA NEI CASTELLI DI BERLINO

Potsdam-Schloss-Sanssouci-terrazze_foto-Leo-Seidel

Nei castelli di Berlino si respira un’atmosfera magica e si rivivono le tradizioni dei grandi re e personaggi storici che li hanno abitati. Quest’anno l’attenzione si concentra sulla cucina: alla scoperta dei magnifici banchetti che si tenevano nelle lussuose sale da pranzo, dai vini pregiati custoditi nelle cantine ai preziosi agrumi che profumavano i piatti fino alle semplici scodelle, ciotole e pentole della cucina. Gli eventi che si susseguono all’interno dei Castelli porteranno i visitatori alla scoperta degli usi e dei costumi delle tavole più nobili.

Se volete calarvi in questa atmosfera da re, non potete mancare al grande pic-nic che si terrà il 23 giugno nel Parco del castello di Sanssouci. L’evento, che è intitolato “Zu Tisch!” (A Tavola! Un posto alla tavola reale), fa parte del progetto Europeo “A Place at the Royal Table” che include i più prestigiosi musei e palazzi reali in Europa (tra cui Versailles, Rosenborg Castle, Gödöllő Royal Palace, Schönbrunn Palace, etc) al fine di collaborare alla sensibilizzazione sul patrimonio culturale europeo, per poterlo preservare per le generazioni future.
Ogni visitatore potrà godersi un pic-nic reale sul bellissimo giardino che si trova ai piedi del Palazzo dell’Orangerie, su una tavola imbandita lunga ben 270 metri. A tutti i visitatori non serve altro che un cesto da pic-nic ricolmo di ogni prelibatezza, per gustarsi un evento reale accompagnato da musica barocca.

Dal manzo arrosto tipico della regione del Reno, agli spaghetti al ragù, dallo stufato irlandese alla insalata alla nizzarda, il cibo è il vero protagonista delle nostre vite, perché ci ricorda l’atmosfera di casa, oppure risveglia il ricordo di una vacanza particolare. Sempre nel Parco di Sanssouci, dal 5 maggio al 15 luglio invece, nella suggestiva cornice dei Bagni Romani, ispirati alle antiche ville italiane del XV secolo, si terrà “Tischlein deck dich!” (La tavola dei desideri) dove saranno in mostra gli allestimenti delle tavole di alcune delle più importanti personalità che hanno fatto la storia dei castelli di Berlino. Ma la cosa più importante e divertente è che ogni visitatore può accedere ad una parte interattiva dell’esposizione e mostrare cosa non può mai mancare sulla sua tavola: mise-en-place particolari, decorazioni e rituali, ma anche ricette di famiglia e storie che verranno raccolte dalla Fondazione dei Castelli per essere mostrate durante tutto il tempo dell’esposizione come una vera e propria eredità culturale per le generazioni future!

Questi eventi aderiscono all’European Year of Cultural Heritage indetto dall’Unione Europea con il motto “Sharing Heritage”, un progetto che include musei, associazioni e fondazioni che conservano e rendono fruibile il patrimonio culturale europeo. Il cibo e le tradizioni culinarie locali sono parte di questo patrimonio culturale condiviso perché costituiscono dei ponti tra le diverse culture.

Per maggiori informazioni: www.spsg.de/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *